Calo di vendite cellulari basic phone, aumentano gli smartphone nel mercato USA

Scritto da , il 29/05/08 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2008

 
RIM BlackBerry Bold 9000La società di ricerca Strategy Analitics evidenzia un calo nelle vendite dei cellulari nel mercato americano di circa il 5% rispetto al prmo trimestre dello scoso anno. E' curioso notare che tale calo è accentuato nel target dei telefoni meno costosi. I modelli più evoluti come ad esempio gli smartphone continuano invece a crescere.

Uno studio di Ndp Group parla invece di un calo delle vendite del 22% - con riferimento sempre allo stesso periodo. La società più penalizzata è Motorola che registra un calo di circa il 39%. L'economia americana sta attraversando una fase di contrazione e questo può essere uno dei motivi che spiegano il calo delle vendite.

Prodotti come l'iPhone (scheda tecnica iPhone) o il Blackberry (nella foto a sinistra RIM BlackBerry 9000 Bold, visualizza la scheda tecnica) spingono verso l'alto la fantasia e le esigenze dei consumatori. Secondo Gartner, entro il 2011 in Europa i telefoni limitati - i "basic phone" - usciranno dal mercato.

D'altronde, al giorno d'oggi, chi si accontenterebbe più di un cellulare che invia solo gli SMS?

Aumentano le vendite degli Smartphone
 
Nel 2007, le vendite degli smartphone sono aumentate notevolmente, il 60% in più rispetto al 2006.
Sono 115 milioni gli smartphone che son stati venduti, e quelli preferiti son stati quelli della casa finlandese Nokia.

Gli smartphone, piacciono perchè ci permettono di fare tutto, è più di un cellulare, quasi come un pc, ma delle dimensioni ridotte.
Possiamo inviare e ricevere email, accedere a tanti servizi online, gestire in nostri impegni con l'agenda, si possono modificare testi, file di calcoli.

Come se tutto ciò non bastasse, molti modelli sono anche dotati di fotrocamera, e di lettori audio e video.Tra i vari sistemi operativi supportati troviamo; Symbian OS, Windows Mobile o Palm OS.

Sempre più piccoli, colorati, funzionali ed economici, ormai sono alla portata di tutti

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?