Eurotariffa Wind: dal 9 giugno roaming piu' conveniente

Scritto da , il 30/05/08 | Pubblicata in Promozioni | Archivio 2008

 
Dal 9 giugno, con 2 mesi di anticipo rispetto a quanto stabilito dall’Unione Europea, Wind offrirà una nuova eurotariffa a tutti i clienti. Il passaggio avverrà in automatico su tutti i piani tariffari.

Per gli utenti consumer, chiamare in Europa con Wind costerà 55 centesimi al minuto (IVA inclusa) e ricevere telefonate costerà 26 cent al minuto (IVA inclusa). I clienti corporate spenderanno invece 46 centesimi al minuto per telefonare e 22 centesimi per ricevere.

Gli SMS, con una nuova promozione valida per tutta l’estate, costeranno 25 centesimi IVA inclusa (20 centesimi per i corporate). La ricezione è gratuita.

Wind ridurrà inoltre le tariffe in molti Paesi che rappresentano importanti mete turistiche. Qualche esempio: il costo delle telefonate dagli USA, dalla Turchia, dalla Croazia, dal Marocco e dalla Tunisia passerà da 2 Euro al minuto a 1 Euro IVA inclusa; nella cosiddetta “Zona 4”, che racchiude i Paesi più lontani, Wind taglia i prezzi portandoli da 6 a 4 Euro al minuto.

Il lancio della nuova Eurotariffa sarà accompagnato dalla promozione “Easy Roaming”, che consentirà per 5 Euro di telefonare e ricevere chiamate a 15 centesimi dopo il primo minuto di conversazione, per 30 giorni. La promozione sarà valida in tutto il mondo con l'eccezione di Cuba.

Sempre dal 9 giugno, Wind lancerà per i professionisti un aggiornamento dell’opzione “Roaming 50 Business”: con 5 Euro al mese sarà possibile chiamare e ricevere telefonate con il 50% di sconto dopo il primo minuto di conversazione, calcolato secondo le tariffe standard.

Per navigare in internet, dal 5 maggio è disponibile la nuova opzione “Roaming No Limit”. A 3 Euro è possibile navigare per un intero mese e utilizzare il Blackberry sempre a 0,3 cent al Kbyte. I professionisti, con 5 Euro al bimestre possono accedere alle rete e controllare la posta elettronica con lo smartphone fino a 5 MB - sempre a bimestre.

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?