Philips illumina il ponte Octavio Frias de Oliveira

Scritto da , il 03/07/08 | Pubblicata in Altro | Archivio 2008

 

Logo PhilipsRoyal Philips Electronics ha realizzato il progetto di illuminazione del ponte Octavio Frias de Oliveira a San Paolo del Brasile, espressione di design unico ed esclusivo, valorizzato grazie all’utilizzo delle più recenti tecnologie innovative LED a firma Philips.

Il ponte Octavio Frias de Oliveira è l’elemento architettonico più sorprendente della capitale brasiliana, costruito sul raccordo del fiume Pinheiros, fra i quartieri di Brooklin e Real Parque. Le soluzioni proposte da Philips evidenziano la grandezza di questa costruzione unica, con un consumo energetico ridotto del 53% rispetto ai sistemi tradizionali, una riduzione dei costi di manutenzione e un miglioramento della sicurezza stradale.

La principale caratteristica architettonica della costruzione è la torre a forma a X, alta ben 138 metri, che sostiene l’intera struttura. La torre al suo interno è illuminata con sistemi di illuminazione colorata. I proiettori LED ColorBlast consentono un dinamico scambio di colori o la selezione di un’unica tonalità, garantendo l’impiego di un’illuminazione dai colori diversi per differenti eventi commemorativi o speciali. I sistemi di illuminazione a LED sono già stati usati con successo per altre bellezze architettoniche, quali l’Inner Road Bridge di Bangkok, il National Theatre di Londra e la Sala São Paulo Music Hall della capitale brasiliana.

L’esterno della torre e i tiranti ad essa collegati sono illuminati da una luce bianca delicata irradiata dai proiettori ArenaVision, studiati per illuminare gli stadi sportivi più famosi del mondo, come quelli in cui si disputano gli incontri di calcio di Coppa del Mondo.

 La soluzione scelta per illuminare l’incredibile ponte Octavio Frias de Oliveira è stata progettata dal designer Plínio Godoy, in collaborazione con João Valente, architetto responsabile del progetto e all’impresa costruttiva OAS builder.

Il progetto ha posto particolare attenzione alla sicurezza degli automobilisti che si troveranno ad attraversare il ponte. Per questo motivo, corsie e svincoli sono stati illuminati con il sistema Cosmopolis con lampadine a luce bianca da 140W, per aumentare la sicurezza stradale. Inoltre, il sistema consente di direzionare il fascio di luce esclusivamente sul manto stradale, evitando eventuali dispersioni di luce sulla torre o sui tiranti. I proiettori da terra sono interrati nei giardini pubblici posti sotto il ponte, garantendo una scenografia verde con un effetto molto particolare.

Green Trade Campaign: in partenza il nuovo grande concorso Philips Lighting

 
Logo PhilipsPhilips Lighting lancia il grande concorso “GREEN TRADE CAMPAIGN” dedicato a tutti gli installatori. L’iniziativa, in partenza il 19 maggio e valida fino al 5 settembre 2008, avrà come protagoniste le lampade a risparmio energetico TL-D Eco. La partecipazione è molto semplice e può essere fatta in due modalità: ritirando la cartolina concorso dal il proprio grossista e rispondendo correttamente ad almeno due delle otto domande sulle lampade MASTER TL-D Eco presenti all’interno. Sarà poi sufficiente farla timbrare e spedirla in busta chiusa all’indirizzo riportato. In alternativa è possibile effettuare le stesse operazioni direttamente sul sito www.clubsuper80.it, dove si possono trovare interessanti approfondimenti sulla TL-D Eco, la lampada fluorescente che fa risparmiare più del 10% di energia. 

Le cartoline dovranno essere spedite entro e non oltre il 31 luglio 2008

Il concorso prevede l’estrazione, entro il 5 settembre 2008, di 20 week-end benessere presso le più esclusive beauty farm presenti in Italia, suddivisi tra le 4 aree geografiche, e di un viaggio a Cuba tra tutti i partecipanti. I 20 week-end verranno attribuiti suddividendo gli installatori per aree geografiche in base alla loro residenza. 
Ogni week-end si considera per due persone e comprende due notti in hotel con sistemazione in camera doppia, trattamento di pensione completa e un trattamento benessere speciale. 
 
Philips: donazione di 500.000 euro al WWF
 
Logo PhilipsPhilips Lighting BV, una compagnia di Royal Philips Electronics, ha donato il 6 Giugno un assegno di 500.000 euro al World Wildlife Fund, durante il congresso annuale della European Union of Electrical Wholesalers a Bruxelles.
La cifra è stato raccolta attraverso una speciale promozione sull’efficienza energetica delle eco-lampade fluorescenti Philips MASTER TL5 e MASTER TL-D.
Durante il periodo promozionale, da maggio 2007 a maggio 2008, Philips ha devoluto una donazione al WWF per ogni eco-lampada MASTER TL5 e MASTER TL-D venduta in Europa. 

Jan Poelman, vicepresidente senior di Philips Lighting, è soddisfatto che la campagna si sia rivelata un grande successo.

Anche Oliver Rapf, responsabile del Business & Industry Engagement presso il World Wildlife Fund, si è detto soddisfatto del successo di questa campagna. “Il WWF sviluppa diversi programmi in Europa per promuovere l’efficienza energetica e ridurre le emissioni di gas serra. Gli effetti del cambiamento climatico si rivelano essere più drammatici di quanto sia stato previsto in passato.
Destineremo i proventi di questa campagna congiunta con Philips a questi programmi” ha affermato Rapf. 
 
 
 

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?