Associazione GSM risponde alla UE su tariffe e concorrenza

Scritto da , il 03/07/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 

L'industria mobile europea frena sugli investimenti in reti e infrastrutture mentre l'Unione Europea attacca le compagnie di mezza Europa accudandole di fare poco e trarre  eccessivi profitti e applicare una concorrenza troppo blanda.

L'assicazione GSM, associazione mondiale degli operatori telefonici mobili, ha risposto a mezzo stampa evidenziando che nel settore TLC il margine di profitto (ROCE) sia appena del 9% contro il 20% registrato nel comparto software, nel settore farmaceutico, energetico e manifatturiero.

La stessa associazione fa notare inoltre che il volume del traffico roaming sia cresciuto dell'11% rispetto allo scorso anno mentre il fatturato annesso si è ridotto del 26% con riduzioni significative sulle tariffe roaming soprattutto per dati e messaggi.

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?