Usa: Sms a 20 centesimi anche da T-Mobile

Scritto da , il 04/07/08 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2008

 

Se in Italia le proteste per la scarsa concorrenza dei nostri operatori sono all'ordine del giorno, forse farà pensare che anche T-mobile Usa ha portato gli sms da 15 a 20 centesimi, con un incremendo del 33% con tariffa a partire dal 29 Agosto 2008.

Tre anni fa il prezzo degli sms di T-mobile era di 10 centesimi, aumentati a 15 nel 2006 mentre ad Ottobre 2007 Sprint, ATeT e Verizon avevano aumentato il prezzo a 20 centesimi.

Un prezzo che secondo alcuni blogger americani equivale a 1310,72 dollari per 1 Mb di dati visto che 1 sms equivale a circa 160 bytes e lancia seri dubbi sulla effettiva concorrenza dei grandi operatori statunitensi.

C'è solo da sperare che in Italia i nostri operatori non seguano l'esempio americano con un nuovo aumento del costo degli sms, passato anche da noi da 10 a 12 e poi 15 centesimi di euro.


Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?