Vodafone: Partono Reti e Offerte Umts

Scritto da , il 16/02/04 | Pubblicata in Umts | Archivio 2004

 
Con l'Italia partono Germania, Spagna, UK, Portogallo, Svezia e Olanda. 

Vodafone Italia ha annunciato oggi il lancio commerciale per le aziende e il mondo consumer dei servizi UMTS con Vodafone Mobile Connect Card, disponibile da fine febbraio.

Dopo il successo del Business Trial, partito a dicembre scorso con cui Vodafone Italia aveva aperto la rete con tecnologia UMTS (Universal Mobile Telecommunication System), coinvolgendo oltre 200 aziende fra cui il Comune di Torino, Nestle', Ras e Unicredito Italiano, tutti i clienti Vodafone possono accedere ai servizi di terza generazione.

Vodafone Italia ha gia' coperto con la rete UMTS 41 città che diventeranno 125 entro la fine di aprile 2004, corrispondenti al 30% della popolazione.
Vodafone continua con la sperimentazione dell'UMTS sui telefonini in preparazione del lancio previsto entro l'anno, in concomitanza con la disponibilita' di terminali di alta qualità e affidabilita'.

Vodafone Mobile Connect Card UMTS e' il primo prodotto in Italia che integra le funzionalita' UMTS e GPRS, in grado quindi di trasmettere fino alla velocita' di 384 Kbit/sec in aree di copertura UMTS, mentre fuori da queste aree la Connect Card UMTS ritorna su tecnologia GPRS utilizzando la rete GSM, grazie ad un modulo radio dual mode. Il collegamento alla rete 2.5G e 3G avviene automaticamente senza che il cliente debba preoccuparsi di nulla.

Vodafone: ecco le zone coperte da Umts
 
Ecco la carta geografica delle zone coperte dalla rete Umts di Vodafone:

Per il Nord Ovest:
Milano, Bergamo, Brescia, Cinisello, Genova, La Spezia, Monza, Piacenza, Savona, Segrate, Vimodrone, Sesto S.Giovanni, Torino 

- Nord Est
Bologna, Bolzano, Modena, Padova, Reggio Emilia, Trento , Venezia, Verona, Vicenza

- Centro
Roma, Arezzo, Cagliari, Firenze, Perugia, Pescara, Sassari, Terni

- Sud
Napoli, Avellino, Bari, Barletta, Caserta, Catania, Catanzaro, Palermo, Pozzuoli, Salerno, Taranto, Trapani
 
Autorirty: entro 6 mesi copertura Umts

L'autority ha prorogato di sei mesi il termine massimo per garantire la copertura Umts di tutti i capoluoghi di regione cosi come previsto dal regolamento delle licenze Umts rilasciate nel 2001.

La proroga servirà soprattutto a Ipse che a causa dei problemi societari appare ancora in ritardo rispetto agli altri operatori.

Inoltre i problemi finanziari degli anni scorsi, causati dall'esoso prezzo pagato per le licenza Umts ha fatto slittare di qualche mese i piani di copertura di altri operatori.
 
Vodafone: al via roaming UMTS in Europa

Già dal 2001 attivo su GPRS insieme alla prima tariffa paneuropea di roaming 50 Paesi nei quali è attivo il GPRS roaming e 203 le Nazioni con accordi per il roaming voce

Dal 1 aprile per i clienti Vodafone Italia sarà attivo il roaming 3G nel Regno Unito, Spagna e Portogallo a cui seguiranno Francia, Olanda, Grecia, Svezia e Giappone. Nei prossimi mesi il servizio sarà operativo negli altri Paesi nei quali il Gruppo Vodafone offrirà il servizio UMTS sui dati. 
La Vodafone Mobile Connect Card UMTS, la cui piena commercializzazione in Italia è partita a fine febbraio, consente la connessione 3G per il traffico dati, fino alla velocità di 384 Kbit/sec, nelle aree di copertura UMTS e passa automaticamente, grazie ad un modulo radio dual mode, al GPRS qualora ci si trovi fuori copertura 3G.

Con il roaming 3G tutti coloro che utilizzano la Vodafone Connect Card in Italia potranno quindi fruire del servizio anche all'estero grazie alla connessione automatica alla rete UMTS di Vodafone. Vodafone Italia ha già coperto in Italia con la rete UMTS 41 città che diventeranno 125 entro la fine di aprile 2004.

Per quanto riguarda il roaming voce su GSM, Vodafone Italia continua ad essere l'operatore italiano che ha accordi con il maggior numero di Paesi, 203 Stati e 355 operatori. Tra questi anche il Giappone grazie alla partnership con Vodafone KK, gestore giapponese di terza generazione del gruppo Vodafone che permette di utilizzare una sim GSM su telefoni 3G.

Sul fronte delle offerte tariffarie per la voce Vodafone ha messo a disposizione dei propri clienti, sia consumer sia corporate, la prima tariffa paneuropea nel gennaio 2001, oggi Vodafone World che offre una notevole possibilità di risparmio se si utilizzano gli operatori del Gruppo Vodafone. Una successiva ripartizione geografica a zone, nata 2 anni fa, ha suddiviso il mondo in 4 aree all'interno delle quali le tariffe standard sono chiare semplici e prevedibili. 

Il roaming GPRS è disponibile in 50 Paesi con 88 operatori dal dicembre 2001, l'offerta tariffaria segue le modalità di quella voce nella divisione a zone con la preferenza per gli operatori del Gruppo.
 
Vodafone sceglie i cellulari per l'Umts

Vodafone utilizzerà i prodotti Samsung Z105 ed il Sony Ericsson Z1010 come terminali Umts per il lancio dei propri servizi 3G.

Entrambi saranno forniti in versione brand Vodafone Live! per facilitare l'accesso ai servizi avanzati.
La disponibilità di tali prodotti dovrebbe poter garantire una crescita costante della clientela Umts di Vodafone. 

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 

Notizie Successive

Ultime notizie