iPhone 8, Apple con LG per fotocamera 3D

iPhone 8, Apple con LG per fotocamera 3D

 

Scritto da , il 08/02/17

Seguici su

 
 

Apple sta lavorando da almeno un paio di mesi con LG Innotek su un nuovo modulo di doppia fotocamera 3D in grado di catturare fotografie con piu' dettagli come novità per il decimo anniversario di iPhone, il modello di punta atteso nel corso del 2017. Almeno questo secondo un rapporto pubblicato dal The Korea Economic Daily alla fine dello scorso anno.

Anche se non vengono rivelati troppi dettagli dal giornale online, si apprende che la fotocamera con doppio obiettivo "LG Innotek" sarà probabilmente utilizzata in almeno uno dei nuovi prodotti di Apple che saranno lanciati nella seconda metà del 2017, vale a dire da autunno a fine anno - in particolare all'inizio di settembre e di ottobre si tengono solitamente un paio di eventi di presentazione nuovi prodotti, disponibili sul mercato qualche giorno dopo.

Secondo le "fonti a conoscenza dei piani di Apple" citati dal sito, Apple sta studiando come applicare la sua tecnologia 3D nella fotocamera di LG Innotek per smartphone, aggiungendo che "dal momento che LG Innotek ha gia' una sua fotocamera 3D e tecnologie correlate, gli sforzi congiunti di combinare le tecnologie di ciascuna azienda probabilmente darà i suoi frutti entro il prossimo anno". Si precisa che '3d' non vuole stare per 'fotografie tridimensionali' ma piuttosto il termine si deve associare ad un sensore in grado di raccogliere dati come la profondità di campo, contrasto, luminosità e esposizione al fine di migliorare la qualità degli scatti bidimensionali tradizionali.

L'articolo cita l'azienda LinX Imaging che Apple ha comprato nel 2015 (per la somma di 20 milioni di dollari) per riuscire ad avere dei vantaggi in campo fotografico. I chipset LinX erano infatti capaci di catturare delle immagini più luminose, nitide e ricche di dettagli, con una riduzione netta del rumore (cose notabili soprattutto se si effettua uno zoom sulle fotografie). La maggiore sensibilità dei sensori LinX inoltre garantiva dei risultati migliori nel caso di scatti in condizioni di scarsa illuminazione, come ad esempio al buio o all'interno di un ristorante. Inoltre, i sensori LinX supportavano una sorta di "scansione 3D" per avere molti più dati sul contrasto, la luminosità e l'esposizione di ogni singolo oggetto nella scena. Con l'acquisizione della startup israeliana, Apple ha fatto tesoro delle tecnologie acquisite, come la mappatura della profondità, probabilmente gia' in parte utilizzate per creare funzioni quali la modalità Ritratto che si trova nell'iPhone 7 Plus.

Ricordiamo che sono tre gli iPhone attesi quest'anno: iPhone 7s e iPhone 7s Plus oltre al modello iPhone 8 'Ferrari' con quest'ultimo realizzato appositamente per il decimo compleanno del melafonino, che si festeggia quest'anno. La fotocamera premium, quella a cui Apple starebbe lavorando con LG, dovrebbe essere riservata al solo modello piu' costoso, il presunto iPhone 8, il quale dovrebbe avere anche un corpo in vetro e display OLED con incluso un sensore di impronte digitali touchID integrato e potrebbe avere il supporto per la ricarica wireless.

LG Innotek risulta attualmente essere il fornitore esclusivo della fotocamera a doppia lente che si trova nell'iPhone 7 Plus, quindi non c'è da sorprendersi se le due aziende stanno gia' pensando alla fotocamera del prossimo iPhone assieme.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone 8, Apple con LG per fotocamera 3D


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?