iPhone 8, il 26 per cento degli attuali proprietari americani di iPhone prevede di aggiornarsi ad iPhone 8

iPhone 8, il 26 per cento degli attuali proprietari americani di iPhone prevede di aggiornarsi ad iPhone 8

Stando ad un sondaggio condotto tra utenti di iPhone americani, solo il 26 per cento sono interessati all'iPhone 8 atteso quest'anno.

 

Scritto da , il 10/06/17

Seguici su

 
 

L'iPhone Anniversario o Annyversary o iPhone 8 o come Apple vorrà chiamare il melafonino che si presume lancerà il colosso di Cupertino entro fine anno in occasione dei dieci anni di compleanno dell'iPhone sembra che sarà oggetto di interesse per meno di tre attuali proprietari di un modello esistente di iPhone.

Stando ad un sondaggio condotto da Branding Brand, società che realizza siti web e applicazioni per grandi aziende, il 26% degli attuali proprietari di iPhone negli Stati Uniti è interessato ad acquistare l'iPhone 8 quando sarà disponibile. Il 14% prevede di andare ad acquistare un melafonino della serie iPhone 7, mentre un 12% prevede di acquistare un melafonino della serie iPhone 6. Il 2% degli intervistati ha detto che prevede di passare ad un telefono Android, mentre l'1% si aspetta di acquistare l'Apple iPhone SE.

L'iPhone 8/Anniversario si prevede sarà il primo melafonino della società di Cupertino ad arrivare sul mercato con un display OLED dual-edge, ossia con i bordi curvi sui lati come i nuovo Galaxy S8 di Samsung. Inoltre, se Apple avrà pronta la tecnologia per tempo, al contrario di Samsung che non potrà integrarla nel suo prossimo Galaxy Note 8, il device potrebbe arrivare con un lettore di impronte digitali incorporato sotto lo schermo cosi' da permettere la rimozione del pulsante fisico Home sotto lo schermo. Ad alimentare lo smartphone ci dovrebbe pensare il nuovo processore Apple A11, e potrebbe esserci un sensore per il riconoscimento dei volti. E ancora, il nuovo melafonino potrebbe arrivare con un rivestimento in vetro e il supporto per la ricarica wireless - è doveroso ricordare che molte di queste caratteristiche si possono gia' trovare nei dispositivi Samsung o altri top di gamma Android di altri marchi.

 
Sondaggio: per passare a quale device i proprietari di iPhone degli Stati Uniti venderebbero il loro iPhone attuale quando sara' lanciato il iPhone [giugno 2017]
Sondaggio: per passare a quale device i proprietari di iPhone degli Stati Uniti venderebbero il loro iPhone attuale quando sara' lanciato il iPhone [giugno 2017]
 

Apple ha gia' svelato gran parte delle novità in arrivo in iOS11, la versione del suo sistema operativo mobile che sarà preinstallata sui prossimi suoi device e in arrivo come aggiornamento gratuito per alcuni dispositivi esistenti a partire da questo autunno. Quando gli è stato chiesto cosa vogliono da Apple, il 44% degli intervistati ha risposto di volere semplicemente un sistema operativo migliore. Sarà quindi in grado  iOS 11 di soddisfarli?

Interessante il sondaggio che elenca i cinque motivi per cui gli utenti di Internet hanno l'iPhone quando ha debuttato nel 2007. Il 65% ha espresso l'interesse di acquistare un iPhone per fare chiamate. Il 60% ha risposto di voler acquistare un iPhone per riprodurre la musica e perché è 'cool'. Il 58% ha risposto di acquistare l'iPhone per navigare sul web, inviare mail e messaggiare. Dalla parte opposta, quali sono i motivi per cui gli utenti di Internet non hanno espresso interesse verso l'iPhone quando ha debuttato nel 2007? Il 49% ha risposto che il melafonino è troppo costoso. Il 42% ha detto di non avere bisogno o di non volere acquistare a breve un nuovo telefono. Il 40% ha detto di non avere bisogno di funzionalità extra. Il 40% ha detto di essere soddisfatto dell'attuale proprio telefono. [I dati provengono da un'indagine Harris Interactive del giugno 2007 ripresa da eMarketer nel gennaio 2017. 10.410 utenti di Internet di età 13-64 sono stati intervistati online in data 8-23 maggio 2007].

Leggi anche:
 
Sondaggio 2007: come i consumatori hanno visto l'iPhone al lancio
Sondaggio 2007: come i consumatori hanno visto l'iPhone al lancio
 

Come riportato da eMarketer, le vendite di Apple iPhone sono calate nel corso degli ultimi mesi, con la società che ha riferito di aver tagliato la produzione di circa il 10% nel primo trimestre del 2017.

eMarketer prevede che nel 2017 saranno 2,39 miliardi le persone, più della metà degli utenti di telefonia mobile del mondo, che utilizzeranno regolarmente uno smartphone. Inoltre, entro il 2020 gli utenti smartphone rappresenteranno più del 60% degli utenti di telefonia mobile in tutto il mondo.

Non sorprende se meno di 3 su 10 attuali possessori di un iPhone sono interessati a passare all'iPhone 8, considerato che si prevede sarà un modello molto costoso, con prezzi a partire da almeno 1000 dollari.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone 8, il 26 per cento degli attuali proprietari americani di iPhone prevede di aggiornarsi ad iPhone 8


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?