Tre nuovi iPhone nel 2018, due con display OLED tra cui iPhone X di seconda generazione

Tre nuovi iPhone nel 2018, due con display OLED tra cui iPhone X di seconda generazione

Nel 2018 per l'analista Ming-Chi Kuo la Apple lancera' tre iPhone, due con display OLED e uno con display LCD piu' economicamente accessibile.

 

Scritto da , il 14/11/17

Seguici su

 
 

iPhone X è sul mercato da una settimana circa e già gli analisti iniziano a pensare a cosa verrà dopo, a cosa aspettarsi da Apple nel 2018 per i modelli successori. Quest'anno, l'Apple iPhone X è stato il primo iPhone ad usare uno schermo OLED anziché LCD ma secondo un rapporto dell'analista Ming-Chi Kuo per KGI Securities nel prossimo anno ci dobbiamo aspettare il debutto di due nuovi iPhone entrambi con display OLED.  Uno dei due melafonini sarà il successore dell'iPhone X mentre il secondo la sua variante 'plus'. Complessivamente, sono tre gli iPhone che Kuo (via MacRumors) prevede lancerà Apple nel 2018: un modello da 5,8 pollici e 6,5 pollici con display OLED destinati al mercato di fascia piu' alta e un modello da 6,1 pollici con display LCD a bassa destinato al mercato di fascia medio-alta con un prezzo di partenza di 649 dollari.

Quest'anno Apple ha lanciato tre nuovi modelli di iPhone - iPhone 8 da 4,7 pollici, iPhone 8 Plus da 5,5 pollici e iPhone X da 5,8 pollici - con solo iPhone X dotato di un pannello OLED (il primo melafonino in assoluto ad avere integrato questo tipo di pannello) mentre i due iPhone 8 montano un display LCD come tutti i melafonini precedenti.

Secondo Kuo, i nuovi iPhone con display OLED - che si potrebbero chiamare iPhone XI e iPhone XI Plus - avranno un design leggermente rivisto per avere una migliore qualità di ricezione del segnale. Attualmente iPhone X utilizza quattro bande attorno all'involucro, ma i nuovi modelli l'anno prossimo potrebbero averne di piu'.

Un pannello OLED è migliore dell'LCD soprattutto perchè i pixel hanno retroilluminazione propria e quindi c'è un minor consumo di energia.

Secondo Kuo il modello da 5,8 pollici offrirà un display con 458 pixel per pollice, il che significa che la risoluzione del display del successori di iPhone X resterà di 1.125x2.436 pixel, mentre il modello da 6.5 pollici offrirà un display con una quantità di ppi compresa tra 480 e 500, mentre il modello da 6.1 pollici avrà un display con ppi tra 320 e 330.

Leggi anche: Apple Face ID come funziona, gestisce privacy e sicurezza dei dati

Anche se le specifiche hardware dei prossimi iPhone dovrebbero essere migliorate di poco rispetto la generazione attuale, è prevista l'integrazione della fotocamera TrueDepth nella parte frontale, che su iPhone X consente funzionalità legate al monitoraggio del viso come le Animoji e il sistema di autenticazione tramite il riconoscimento del viso con Face ID.

Leggi anche:
Leggi anche: Animoji, emoji animate ed espressive di Apple
Leggi anche: iPhone X, scopriamo la Fotocamera TrueDepth
Leggi anche:

Tutti e tre i nuovi iPhone attesi nel 2018 avranno un design 'full screen' con lo schermo che ricoprirà gran parte della parte frontale, proprio come su iPhone X, e avrà l'aspect ratio 18:9.

Considerato che non dovrebbero esserci pulsanti fisici frontali, Kuo prevede che Apple sostituirà la tecnologia TouchID con FaceID su tutti i nuovi iPhone l'anno prossimo, andando cosi' a sostituire per la sicurezza biometrica l'autenticazione tramite sistema di riconoscimento delle impronte digitali con il sistema di autenticazione tramite riconoscimento del volto - FaceID è previsto anche sui nuovi iPad.

Apple ha lanciato l'iPhone X come il piu' costoso iPhone di sempre, e se avrà successo non ci sarà da sorprendersi se l'iPhone successore previsto nel 2018 costerà ancora di piu' di 1189 euro.

Ricapitolando,  la linea di iPhone del 2018 per Kuo sarà costituita dall'iPhone X di seconda generazione con lo stesso schermo in termini di dimensioni e risoluzione, una versione più grande 'Plus' da 6,5 ​​pollici e un modello da 6,1 pollici con display LCD con un fattore di forma e solo alcune funzionalità di iPhone X per essere piu' economicamente accessibile.


Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind