iPhone XS Max ha il miglior display sul mercato per DisplayMate

iPhone XS Max ha il miglior display sul mercato per DisplayMate

Perchè iPhone Xs Max ha il display migliore di qualsiasi altro smartphone oggi sul mercato, con 'calibrazione e prestazioni perfette'.

 

Scritto da , il 25/09/18

Seguici su

 
 

Tra i fattori chiave che influenzano la scelta di uno smartphone piuttosto che un altro in fase di acquisto c'è il display. Non è sempre vero che gli smartphone di ultima generazione hanno il 'miglior' display, ci sono diversi aspetti da considerare per bocciare o promuovere un pannello display, ma per fortuna c'è DisplayMate ad occuparsi di analizzare la qualità dei pannelli display dei principali telefoni in maniera obiettiva e, dal test di laboratorio condotto sui nuovi iPhone Xs e iPhone Xs Max di Apple, il team di tester è giunto alla conclusione che iPhone Xs Max ha il display migliore di qualsiasi altro smartphone oggi sul mercato.

Secondo DisplayMate, l'iPhone XS Max ha una serie di notevoli miglioramenti rispetto all'iPhone X originale, inclusa una maggiore luminosità e una maggiore precisione cromatica assoluta, tanto più impressionante perché il suo display è maggiore del 22% nell'area dello schermo. Sulla base dei numerosi test e misurazioni di laboratorio condotti da DisplayMate, risulta che l'iPhone XS Max ha un "impressionante display per smartphone con calibrazione e prestazioni perfette".

Apple iPhone Xs Max in un corpo che misura 157.5x77.4x7.7mm e pesa 208 grammi monta un Display Super Retina HD da 6.5" che supporta Dolby Vision e HDR10 e dispone della gestione del colore a livello di sistema iOS per la massima accuratezza di visualizzazione. iPhone Xs Max offre un display con rapporto di contrasto 1.000.000:1 e, sulla scheda tecnica di Apple, una luminosità massima (tipica) 625 cd/m2, mentre mostra una gamma dinamica (P3) del 60% maggiore nelle foto HDR. iPhone Xs Max offre un'esperienza più coinvolgente di iPhone Xs poichè offre oltre 3 milioni di pixel per video, film e giochi, avendo il display più grande di sempre, che riempie quasi tutta la parte frontale del telefono da bordo a bordo, che si traduce in un'area del display più grande del 21% rispetto all'iPhone 8 Plus, che ha le stesse dimensioni complessive del telefono.

Il display di iPhone Xs Max ha una risoluzione di 2688x1242 pixel a 458 ppi e anche un nuovo fattore di forma con un rapporto altezza/larghezza più alto di 19.5:9 = 2.17, che è maggiore del 22% rispetto al 16:9=1.78 della maggior parte degli smartphone sul percato perché il display ha la stessa forma del telefono, risultando essere più alto in modalità verticale e più ampio in modalità orizzontale, fornendo spazio aggiuntivo per le notifiche e per la visualizzazione simultanea di più app e contenuti contemporaneamente sullo schermo.

L'iPhone XS Max supporta le due più importanti gamme di colori standard di settore: la gamma di colori sRGB / Rec.709 utilizzata per la maggior parte dei contenuti e la nuova gamma di colori Wide DCI-P3 utilizzata nei televisori 4K Ultra HD. La gamma DCI-P3 è maggiore del 26% rispetto alla gamma sRGB / Rec.709, il che significa che possono essere riprodotte piu' sfumature di colori. L'iPhone XS Max dispone della gestione automatica del colore, il che significa che passa automaticamente alla gamma colori appropriata per qualsiasi contenuto di immagine visualizzato all'interno dello spazio colore DCI-P3 dotato di un profilo ICC, pertanto le immagini vengono visualizzate automaticamente con i colori corretti, né eccessivamente saturi o sotto-saturati. Secondo DisplayMate, questa gestione automatica del colore è una funzionalità all'avanguardia molto utile e importante che tutti i produttori dovranno fornire in futuro.

L'accuratezza del colore assoluto di iPhone XS Max è "impressionante" per DisplayMate, dai test pari a 0,8 JNCD (Differenza di colore apprezzabile) per la gamma di colori sRGB/Red.709 utilizzata per la maggior parte dei contenuti di consumo e di 0,8 JNCD per la gamma di colori DCI-P3 più ampia.

DisplayMate ha detto che l'iPhone XS Max vanta la doppia combinazione di luminosità dello schermo elevata e bassa riflessione dello schermo, il che è importante per la leggibilità dello schermo, la qualità dell'immagine e la precisione di riproduzione dei colori in condizioni di luce ambientale. Infatti, spiega DisplayMate, "i display per dispositivi mobili vengono spesso utilizzati con un'illuminazione ambientale relativamente luminosa, che elimina la saturazione e il contrasto dei colori dell'immagine, riducendo la qualità dell'immagine e rendendo più difficile la visualizzazione o la lettura dello schermo. Per essere visibile in condizioni di elevata luminosità ambientale, un display richiede una doppia combinazione di luminosità dello schermo elevata e bassa riflessione dello schermo - e l'iPhone XS Max ha entrambe le cose".

L'iPhone XS Max ha una luminosità APL al 100% di 660 nit per le gamme di colori sRGB/Rec.709 e DCI-P3, che migliorano la visibilità dello schermo in condizioni di luce ambientale elevata, mentre nella sua schermata iniziale l'iPhone XS Max produce fino a 725 nit. Per confronto, il Samsung Galaxy S9 e Note9 possono produrre fino a 710 nits a schermo intero con la loro modalità Auto High Brightness.

L'iPhone XS Max ha una riflessione dello schermo pari al 4,7%, valore vicino al più basso che DisplayMate ha mai misurato su uno smartphone.

iPhone XS Max ha una modalità 'Night Shift' progettata per modificare il bilanciamento del colore del display al fine di ridurre la quantità di luce blu prodotta dal display, che secondo alcune ricerche recenti puo' influire negativamente sulla qualità del sonno. L'iPhone XS Max consente all'utente di variare la quantità di luce blu prodotta dal display e un timer che consente di accendere e spegnere automaticamente la modalità Night Shift ogni giorno. Ma questa la hanno anche altri smartphone con display OLED, tra cui molti della Samsung.

iPhone XS Max ha una modalità di visualizzazione True Tone che utilizza sensori multicanale avanzati per regolare il colore e l'intensità del display in modo da farli corrispondere alla luce ambientale e ottenere immagini più naturali. True Tone si trova anche su iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPad Pro da 12,9 pollici (2a generazione), iPad Pro da 10,5 pollici e iPad Pro da 9,7 pollici. (alcune impostazioni di accessibilità del display, incluse Inverti colori, Scala di grigi e Aumenta contrasto, potrebbero disattivare True Tone.)

Infine, DisplayMate segnala che l'iPhone XS Max può essere utilizzato con occhiali da sole polarizzati in entrambi gli orientamenti verticale e orizzontale a differenza di molti display LCD, che generalmente funzionano solo in uno dei due orientamenti.

Il rapporto completo di DisplayMate è qui disponibile: http://www.displaymate.com/iPhoneXS_ShootOut_1s.htm


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone XS Max ha il miglior display sul mercato per DisplayMate


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?