Internet: Guida alla Rete Online

Internet: trucchi e consigli per usare Internet al Meglio

Internet: Come usare Internet

Internet è considerata una delle più importanti invenzioni degli ultimi 100 anni e sicuramente il risultato più evidente della rivoluzione digitale.

Nata non molti anni fa come sistema di comunicazione militare (progetto Darpanet), Internet ha mosso i primi passi poi in ambito universitario (Arpanet), per diventare poi mezzo di comunicazione di massa solo a partire dalla metà degli anni 90 (Internet).

Oggi Internet è sinonimo di comunicazione e su di essa si basa gran parte dell'economia moderna, soprattutto per quanto riguarda il settore finanziario e ovviamente quello delle telecomunicazioni.

Internet si suddivide in 4 grandi aree di applicazione: Comunicazione, Informazione, Interazione e Multimedia.

Comunicazione



L'aspetto comunicativo è forse quello più noto e utilizzato: dalla email fino ai messaggi di istant messenger per arrivare poi a sistemi Voip, Skype tra i più celebri.

E' sicuramente uno dei grandi volani della rete, capace da solo di produrre almeno la metà del traffico Internet mondiale.

La posta elettronica è stato infatti l'elemento centrale che ha consentito di catalizzare online milioni di utenti, attratti da un sistema di comunicazione gratuito, semplice ed immediato.

Gli istant messenger, sia in formato chat che in formato applicativo, hanno poi contribuito ad avvicinare alla rete soprattutto le utente giovani e giovanissime, fortemente attratte dalle possibilità di comunicare e iteragire con altri utenti della rete.

Solo di recente e con lo sviluppo delle reti broadband ovvero a banda larga, hanno iniziato a svilupparsi sistemi di comunicazione basati sul Voip, ovvero Voice over IP con uno sviluppo anche del sistema di videoconferenza e video chat.

Informazione



Reperire informazioni online è oggi davvero semplice e potremmo ormai affermare con tutta tranquillità che per ogni cosa esistono almeno 2-3 siti web di particolare interesse.

Dalle informazioni sul meteo a quelle turistiche, passando per informazioni e guide all'acquisto di prodotti o semplici guide su come fare qualcosa, la rete oggi offre una tale quantità di informazioni da far impallidire anche la più fornita biblioteca del mondo.

I siti web informativi, si suddividono in 3 grandi categorie

1) Motori di Ricerca: non offrono alcun contenuto proprio ma semplicemente consentono di ricercare e quindi reperire informazioni prodotte su altri siti web, attraverso sistemi di posizionamento dei siti web elaborati su specifici algoritmi.

2) Raccolte e Risorse: un pò simili ai motori di ricerca, offrono però contenuti e collegamenti ad informazioni, spesso raccolte e suddivise per argomento o per categoria. Su questa categoria possiamo trovare per esempio le guide agli acquisti, le guide ai ristoranti o i classici annuari delle aziende.

3) Riviste e Quotidiani: sono gli elementi di base della rete e la loro presenza, sia professionale che amatoriale, garantisce la possibilità di reperire qualunque informazione possibile e immaginabile, dalle guide agli investimenti fino alle guide dedicate ai videogames; anzi, spesso il problema è di disporre di eccessiva quantità di informazioni, a volte contraddittorie.

Interazione



L'interazione è un segmento sviluppato molto solo di recente, soprattutto con i Social Network che fanno della interazione il loro punto di forza.

Comunicare e interagire sono due elementi molto simili, ma mentre la comunicazione è per lo più privata e indirizzata ad una specifica persona, le interazioni consentono di contribuire e quindi interagire in maniera più articolata.

Interagiamo con la rete quando per esempio commentiamo un articoli, sviluppiamo una voce su Wikipedia, acquistiamo qualcosa online o più semplicemente pubblichiamoa qualcosa sulla nostra bacheca di Facebook

L'interazione, ancora più della comunicazione, è una spinta fondamentale all'utilizzo e allo sviluppo del web da cellulare

Multimedia



Alzi la mano chi di noi non ha mai guardato una foto, un filmato o un video su Internet: l'aspetto multimediale, oggi rifornito 24 ore su 24 da strumentu com cellulari e fotocamere, permette di condividere ogni giorno milioni di terabyte di informazioni ed elementi multimediali.

Esempi evidenti di questo fenomeno sono Flickr e Toutube, che da soli raccolgono svariati milioni di video e foto, spesso poi condivise su siti web, chat e sistemi Social Network.

 
Guide e Blog