WhatsApp, la nuova registrazione dei messaggi vocali come funziona su iOS

WhatsApp, la nuova registrazione dei messaggi vocali come funziona su iOS

WhatsApp introduce prima su iOS la rinnovata funzione per registrare messaggi vocali senza dover tenere premuto il pulsante del microfono: ecco come funziona.

 

WhatsApp consente di inviare messaggi vocali da circa quattro anni, li ha introdotti nel 2013, consentendo agli utenti di usare lo smartphone quasi come fosse un walkie talkie per parlare con uno piu' contatti tramite una chat. Da allora, Whatsapp ha migliorato la funzione di poco, non superando pero' un limite di cui molti utenti si lamentano: si apre una chat e si preme e tiene premuta l'icona del microfono per registrare un messaggio vocale e quindi si rilascia il pulsante quando si ha finito di parlare per l'invio immediato in automatico. Molti utenti trovano scomodo questo metodo di registrazione di un messaggio voce perchè se il dito si solleva per sbaglio dal pulsante la registrazione termina e viene inviata in automatico al destinatario senza la possibilità di riascoltarla (almeno è possibile eliminarla se non piace, basta scorrere verso sinistra per annullare la registrazione). Dopo qualche settimana di test, è ora arrivato un rinnovamento della funzione, almeno su iOS: l'app di messaggistica di proprietà di Facebook ha introdotto su iPhone una rinnovata funzione per registrare messaggi vocali senza dover tenere premuto il pulsante del microfono. E' in arrivo anche su Android.

La nuova registrazione vocale dovrebbe essere per tutti gli utenti piu' semplice da utilizzare: al posto di dover tenere premuto il pulsante del microfono, gli utenti una volta premuto il pulsante del microfono entrano nella modalità di registrazione e, dopo circa mezzo secondo, vedono apparire un lucchetto con la possibilità di scorrere verso l'alto per bloccare la modalità di registrazione. A questo punto non è piu' necessario tenere il dito sul pulsante di registrazione, si puo' rilasciare e continuare la registrazione. Quando si ha terminato di registrare allora si puo' premere il pulsante Invia, mentre se la registrazione non va bene è sufficiente una strisciata del dito da destra verso sinistra sopra la scritta 'slide to cancel' che viene mostrata al fianco dell'icona del microfono e della durata della registrazione in corso.

Whatsapp - anteprima del nuovo metodo di registrazione messaggi vocali
Whatsapp - anteprima del nuovo metodo di registrazione messaggi vocali

Non è possibile scrivere messaggi o visualizzare immagini e video mentre si è in modalità di registrazione vocale, ma almeno non è piu' necessario tenere il dito sempre sopra il pulsante mentre si registra un messaggio vocale, con la possibilità di cancellarlo se non viene bene.

La nuova modalità di registrazione di messaggi vocali in Whatsapp ha iniziato ad essere testata all'inizio del mese di novembre e ha debuttato ufficialmente su iPhone con l'aggiornamento dell'app Whatsapp Messenger per iOS versione 2.17.81 disponibile dal 27 novembre e dovrebbe essere disponibile presto anche su Android.

Nel frattempo, per gli utenti Android ricordiamo come oggi è possibile registrare e inviare un messaggio vocale in Whatsapp: si apre una chat, quindi si tocca e tiene premuto il microfono finché si parla e, terminata la registrazione, si alza il dito dal tasto del microfono cosi' il messaggio vocale viene inviato automaticamente. E' possibile cancellare un messaggio prima dell'invio automatico scorrendo verso sinistra per annullare la registrazione.

CHANGELOG WHATSAPP MESSENGER PER IOS v2.17.81:
- Vuoi registrare facilmente un messaggio vocale lungo? Quando registri un messaggio vocale, premi il microfono e scorri verso l'alto per proseguire la registrazione senza continuare a toccare lo schermo.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind