Whatsapp, come ripristinare Chat sullo Smartphone

Whatsapp, come ripristinare Chat sullo Smartphone

Guida su come recuperare la cronologia Whatsapp nel momento in cui si passa da un vecchio dispositivo ad un altro. Questa guida comprende dispositivi iPhone (ripristino tramite il Backup iCloud) e Android (con l'utilizzo della scheda SD o tramite PC).

 

Quando si acquista un nuovo telefono cellulare è molto probabile che le proprie conversazioni WhatsApp non appariranno automaticamente una volta che l'applicazione viene installata. Non c’è però nulla da temere poiché questa guida mostrerà passo dopo passo come ottenere di nuovo la propria cronologia delle chat WhatsApp in seguito all'acquisto di un nuovo smartphone Android o iOS.

Di proprietà di Facebook, Whatsapp è un servizio (da poco diventato gratuito per sempre) estremamente utile per tenersi in contatto con persone provenienti da tutto il mondo, praticamente gratis. C'è però un problema piuttosto ostico che gli utenti possono incontrare con questa applicazione, e tale problema si presenta quando si sposta la propria Sim su un nuovo iPhone o smartphone Android: le proprie conversazioni non si trasferiscono automaticamente con la Sim.

Ciò è dovuto al modo in cui gli app store soddisfano, a livello locale piuttosto che sul server web. Se si ha ancora a portata di mano il proprio “vecchio” telefono e non è già passati da Android a iOS o viceversa, allora è ancora possibile recuperare quelle vecchie conversazioni e spostarle in modo sicuro in un nuovo telefono.

Questa guida condurrà l’utente attraverso il breve processo di copia e ripristino dei messaggi digitali.

Come ripristinare i messaggi WhatsApp su un iPhone

Ci sono diversi modi per mantenere le conversazioni sul proprio iPhone, ma il più semplice è quello di utilizzare il backup iCloud. Per fare ciò è necessario prendere il proprio vecchio dispositivo e andare su Impostazioni > Chat WhatsApp > Backup Chat e quindi toccare su Backup Now.

Sul nuovo telefono reinstallare WhatsApp, confermare il numero di telefono (che deve essere lo stesso di quello utilizzato sul telefono vecchio); inoltre verrà richiesto all’utente di ripristinare la cronologia chat.

Confermare questa impostazione e in tal modo il backup dovrebbe essere installato, completo delle proprie conversazioni. Vale anche la pena di tornare alle impostazioni e attivare la funzione Auto Backup ora, in modo tale da non doversi preoccupare di fare il Backup quando si deciderà di cambiare di nuovo il dispositivo per un altro modello.

Come ripristinare i messaggi WhatsApp su un telefono Android utilizzando una scheda SD

Se si è così fortunati ad avere un telefono Android con una scheda SD, il processo per trasferire la cronologia delle chat sarà ragionevolmente più facile da attuare.

Aprire l'applicazione, quindi toccare l'icona Menu, poi andare su Impostazioni > Chat e chiamate > Backup Chat. Questo creerà ora un backup sulla propria scheda SD, la quale si potrà poi trasferire nel nuovo telefono cellulare.

Reinstallare infine WhatsApp sul dispositivo sostitutivo (con la scheda SD inserita) e l'applicazione dovrebbe individuare il backup e ripristinare automaticamente la cronologia delle chat.

Come ripristinare i messaggi WhatsApp su un telefono Android tramite un PC

Quei telefoni senza una scheda SD (e ne esistono sempre di più di questi tempi) possono lo stesso spostare la cronologia della chat, ma in tal caso si avrà bisogno di un PC. Collegare il cavo di ricarica USB al telefono e poi collegare l'altra estremità al PC. Windows dovrebbe installare automaticamente tutti i driver necessari; si può trovare il telefono nella sezione Computer (andare su Start).

Ora guardare nella memoria del telefono fino a trovare la cartella di WhatsApp, quindi copiarla sul disco rigido del PC.

Espellere il telefono, collegare il nuovo dispositivo e spostare la cartella WhatsApp sulla sua memoria interna. Espellere il telefono, reinstallare WhatsApp, e quando si conferma il proprio numero di telefono il backup dovrebbe essere riconosciuto e sarà possibile ripristinarlo. Fatto ciò si dovrebbe riottenere ora le conversazioni trasferite dal vecchio al nuovo telefono Android.

Come ripristinare i messaggi WhatsApp su un telefono Android con Google Drive

Allo stesso modo in cui l'iPhone utilizza iCloud, si spera che i dispositivi Android siano presto in grado di utilizzare Google Drive per i backup automatici.

Esistono già builds di WhatsApp che hanno questa funzione abilitata, purtroppo l'ultima versione disponibile sullo Store Google Play non presenta ancora un'opzione praticabile.

Si spera che ciò accada molto presto, e una volta che accadrà questa guida verrà aggiornata per includere quella che dovrebbe essere un'ottima aggiunta.
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?