Nonna Hacker ruba 250 euro da carta ricaricabile

 

Un'anziana signora, esperta a quanto pare di computer, ha rubato 250 euro dal conto di un operaio

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/04/13 | Pubblicata in Altro | Archivio 2013

 

Un'anziana signora, esperta a quanto pare di computer, ha rubato 250 euro dal conto di un operaio. La 'nonna hacker' sessantenne era riuscita a decodificare la carta di credito ricaricabile della vittima cinquantenne, poi scovata dai Carabinieri a seguito di indagini telematiche: i soldi rubati erano stati trasferiti su un'altra carta ricaricabile a lei intestata.

Nonostante l'età si è rivelata un asso dell'informatica e del furto: è la 'nonna hacker', colei che è stata in grado di decodificare la carta di credito di un operaio di Collagna, nel Reggiano, a cui ha rubato 250 euro. I soldi sottratti sono stati trasferiti dalla 'nonnetta' sul suo conto postale.

Carabinieri

Dietro all'attacco c'è una pensionata veronese di 60 anni che, una volta scoperta la truffa, è stata denunciata dai Carabinieri per frode informatica. Vittima, un operaio 50enne che, la scorsa estate, al momento di un acquisto, si era accorto che la sua carta ricaricabile (tipo Postepay) era stata svuotata, senza neanche un centesimo di euro rimasto. La lista dei movimenti ha rivelato che all'uomo erano 'spariti' 250 euro, che erano stati prelevati da qualcuno che aveva avuto accesso al suo credito e ricaricato un'altra carta ricaricabile.

I Carabinieri hanno, una volta presentata la denuncia da parte dell'operaio, ricostruito i movimenti del denaro del conto e, con un certo stupore, sono risaliti all'anziana hacker, residente nella provincia di Verona. La sessantenne, visti arrivare gli uomini in divisa a casa sua, ha inizialmente negato di aver sottratto denaro all'operaio facendo finta di essere stata vittima anche lei di un attacco simile, ma poi è stata smentita dalle prove che i Carabinieri hanno raccolto nel corso delle indagini telematiche. Infatti, i soldi rubati dalla carta ricaricabile dell'operaio sono stati trasferiti su un'altra carta a lei intestata.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?