Amazon presenta nuovo servizio Amazon Fire TV

 

Amazon ha finalmente svelato il suo nuovo hardware: il set-top boxes Fire TV che consente di effettuare sul televisore lo streaming di contenuti video fruibili attraverso internet

Scritto da Simone Ziggiotto il 05/04/14 | Pubblicata in Amazon | Archivio 2014

 

Amazon presenta nuovo servizio Amazon Fire TV

Amazon ha finalmente svelato il suo nuovo hardware: il set-top boxes Fire TV che consente di effettuare sul televisore lo streaming di contenuti video fruibili attraverso internet. La Amazon Fire TV è stata svelata poco fa in occasione di una conferenza stampa a New York, presieduta dal VP della divisione Kindle di Amazon, Peter Larsen, e a cui hanno partecipato i giornalisti.

La società ha cercato di mantenere il nuovo dispositivo al segreto per mesi, ma negli ultimi giorni ormai si sapeva ciò che Amazon avrebbe presentato nel corso della conferenza stampa odierna. Le voci avevano previsto o l'arrivo di un set-top box per TV oppure di una penna USB/HDMI che avrebbe trasformato un qualsiasi TV HD in uno Smart TV (come Chromecast). Bene, oggi abbiamo conosciuto Fire TV.

Amazon Fire TV con i suoi 99 dollari di prezzo è un dispositivo a basso costo, così da poter competere con prodotti concorrenti come la Apple TV e Roku, le cui caratteristiche sono le seguenti: 2 GB di memoria RAM, connettività Wi-Fi e l'accesso ad una vasta gamma di servizi per fruire di vari contenuti - confermate le app Hulu Plus, Espn, Showtime, MLB, Disney, YouTube, Netflix, e, naturalmente, Amazon Instant Video. "Ha una tonnellata di contenuti", ha detto Larsen in conferenza stampa.

Larsen ha detto che Amazon ha individuato i tre problemi che hanno i clienti con gli altri dispositivi di streaming video oggi disponibili sul mercato, problemi che 'naturalmente' Fire TV non ha. Questi sono: la difficoltà nella ricerca di contenuti, problemi legati alle prestazioni, e sistemi 'chiusi'.

Amazon Fire TV
Amazon Fire TV: le applicazioni disponibili al lancio 

Prestazioni. Larsen ha detto che i 2 giga di RAM serviranno per garantire prestazioni al top, mentre la grande biblioteca di contenuti sarà facilmente sfogliabile e vi si potrà ricercare facilmente un film o un episodio di una serie tv di interesse. Per quanto concerne il problema di sistemi 'chiusi', oltre all'app Second Screen (vedi sotto), la Amazon Fire TV integra un microfono installato nel telecomando bluetooth del dispositivo che consente agli utenti di eseguire ricerche vocali per i titoli, invece di dover inserire i titoli in lettera per lettera.

Amazon Fire TV gamepad
Amazon Fire TV: gamepad

Il gamepad. Per Amazon Fire TV è previsto anche un gamepad, che sarà in vendita al prezzo di 39,99 dollari e darà diritto a ricevere 1.000 Amazon Coins - la moneta virtuale della società disponibile solo in America - che possono essere utilizzati per acquistare giochi. Infatti, Fire TV supporterà anche i giochi, se non ai livelli di Playstation o Xbox. I giochi per Fire TV saranno a buon mercato: Amazon ha affermato che il prezzo medio di vendita per i giochi a pagamento sarà solo di 1,85 dollari, e ci saranno anche un sacco di titoli free-to-play (oltre 1.000). Ovviamente questi giochi non sono pensati per gli amanti dei videogame per eccellenza, ma potrebbero tornare utili per gli utenti occasionali che si divertono quel poco che gli basta per passare del tempo libero.

Kindle Fire Second Screen
Amazon Fire TV: Second Screen su Kindle Fire

Kindle Fire Second Screen. Si tratta di una modalità che trasforma in il tablet Kindle Fire in un telecomando avanzato. Tramite una apposita applicazione, mentre sul televisore si vedono i contenuti video, sul tablet è possibile consultare informazioni relative al programma trasmesso in TV, ma consente anche di sfogliare il catalogo di contenuti per far partire la riproduzione di un altro film o serie tv diverso da quello attualmente in onda.

Amazon Fire TV no in Europa, no in Italia (per il momento). Altra cosa che ormai è sicura è che per diversi mesi il set-top-box Amazon Fire TV sarà riservato al territorio statunitense, in quanto in Europa ora come ora sarebbe un prodotto pressoché inutile (non abbiamo netflix, non abbiamo Hulu, e soprattutto non abbiamo Amazon Instant Video, questo presente solo in USA e Regno Unito).

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?