KLM inaugura i voli intercontinentali con biocarburante

 

Mossa da pollice verde per la compagnia aerea di bandiera dei Paesi Bassi, che ha inaugurato un aereo alimentato a biocombustibile che servirà a trasportare i passeggeri nella tratta Amsterdam New York City

Scritto da Maurizio Giaretta il 27/03/13 | Pubblicata in Ambiente | Archivio 2013

 

Mossa da pollice verde per la compagnia aerea di bandiera dei Paesi Bassi, che ha inaugurato un aereo alimentato a biocombustibile che servirà a trasportare i passeggeri nella tratta Amsterdam New York City. Nel settore dell'aviazione, i biocarburanti saranno sempre più usati.

In collaborazione con Schiphol Group, Delta Air Lines e il Port Authority di New York e New Jersey, in data 8 Marzo il Boeing 777-200 della KLM Royal Dutch Airlines ha compiuto il primo di una serie di voli intercontinentali sbarcando regolarmente all'aeroporto internazionale John F. Kennedy prima di ripartire alla volta della capitale olandese.

Il biocarburante, che viene ricavato dagli oli di cucina esausti, viene fornito dal SkyNRG, una società fondata da KLM nel 2009 assieme ad ARGOS e a Spring Associates. La stessa ha un ruolo di primo piano in quanto a biocherosene e attualmente rifornisce ben quindici operatori a livello internazionale. A Marzo 2013, SkyNRG è il primo fornitore di carburante rinnovabile per jet che sia stato certificato dalla svizzera Roundtable on Sustainable Biofuels (RSB).

Con il Boeing, comunque, sono state fatte le dimostrazioni per una serie di nuove tecnologie che consentono di aumentare l'efficienza, ridurre l'inquinamento acustico, ambientale e di risparmiare carburante.

"Il biocarburante sostenibile nell'aviazione è qui per rimanere"

"Questo passo evidenzia i piani di KLM di usare biocarburante su basi regolari" si legge nel comunicato stampa di KLM. "Il biocarburante sostenibile è qui per rimanere".

"Stiamo lavorando con KLM per sviluppare un mercato internazionale per il boicarburante nell'industria dell'aviazione. La prima serie di voli transatlantici basati sul biocarburante è un passo importante per raggiungere questo obbiettivo" gli ha fatto eco il CEO del WWF olandese Johan van der Gronden.

I voli 'verdi' dal J. F. Kennedy di New York a Schiphol proseguiranno su base settimanale. "Il volo KL642 è programmato con Boeing 777-200 ogni giovedì".

Il più lungo volo mai fatto con un aereo alimentato a biocarburante è datato Giugno 2012 ed è stato compiuto sulla tratta Amsterdam - Rio de Janeiro. KLM è una compagnia fondata nel 1919.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?