120mln vecchi cellulari nelle case degli italiani: recuperiamoli

 

Almeno 120 milioni sono i dispositivi che sono ancora nelle case degli italiani

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/05/14 | Pubblicata in Ambiente | Archivio 2014

 

120mln vecchi cellulari nelle case degli italiani: recuperiamoli

Almeno 120 milioni sono i dispositivi che sono ancora nelle case degli italiani. Perchè non vengono riciclati? Ci sarebbero solo che benefici per la natura.

In Italia vengono acquistati in media 35 milioni di dispositivi mobili ogni anno, per una media di uno smartphone o tablet ogni due abitanti.

E se un nuovo telefono entra in casa, che fine fa quello vecchio? Almeno 120 milioni sono i dispositivi che sono ancora nelle case degli italiani. Sono diversi i motivi per cui le persone preferiscono tenere il loro vecchio device piuttosto che gettarlo via: o perchè ancora funzionante, o perchè c'è la paura di perdere dati personali. In goni caso, la tendenza degli italiani è quella di non buttare via il cellulare vecchio o non più funzionante, e quindi lo conservano in cassetti, armadi, o altri luoghi. 

Stando all'ultimo rapporto E-waste Lab di Remedia, realizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano, un cellulare contiene 9 grammi di rame, 11 grammi di ferro, 250 mg di argento, 24 mg di oro, 9 mg di palladio, 65 gr di plastica, 1 gr di terre rare e altri elementi preziosi contenuti in piccolissime quantità, come cadmio, cobalto, rutenio. La batteria agli ioni di litio è fatta per circa 3,5 grammi di cobalto e di 1,0 grammi di terre rare.

Riciclare un telefono cellulare previene l’emissione 0,211 kg di anidride carbonica, e porta a un risparmio di energia di 1 Kwh. Infatti, un cellulare ha un peso medio di circa 75 grammi, e l’estrazione dei suoi componenti dalla Terra richiede lo scavo di 30 kg di roccia.

Cosa può portare quindi il riciclaggio di un telefono?
Solo che benefici per la natura.

Ma perchè conservare un vecchio dispositivo quando di un cellulare è possibile riciclare oltre il 96 per cento delle sue componenti? Ad esempio, si è stimato che il valore economico dal riciclare i dispositivi venduti in Italia in un anno, quindi circa 35 milioni di unità, - fanno parte del gruppo R4 dei cosiddetti Raee (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) -  si attesterebbe sui 195 milioni di euro.

Curiosità: da 50.000 cellulari riciclati si può ricavare oltre 1 kg di oro, mentre 1  tonnellata di schede PCB contiene il 20% di rame e 250 grammi d'oro, i quali valgono da soli oltre 10.000 euro.

Per i prodotti più recenti, è invece possibile ricavarne direttamente qualcosa grazie alle aste (leggi il nostro articolo qui), a patto però di resettarli completamente per evitare problemi di privacy.

Quanti telefono che non usate più avete in casa? Perchè non li riciclate? Diteci la vostra tra i commenti qui sotto.


 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?