Sharp SH-12C: smartphone 3D con tecnologia Aquos

 

Dopo la scelta di Sony Ericsson di dotare tutti i suoi nuovi telefoni della famiglia Xperia della tecnologia Bravia Mobile Engine, adesso è il turno di un'altra grande azienda giapponese

Scritto da Gabriele Coronica il 12/05/11 | Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

Dopo la scelta di Sony Ericsson di dotare tutti i suoi nuovi telefoni della famiglia Xperia della tecnologia Bravia Mobile Engine, adesso è il turno di un'altra grande azienda giapponese.

Sharp infatti ha appena presentato alla stampa il nuovo smartphone Aquos Phone SH-12C, dotato di tecnologia Aquos per garantire un'ottima resa dei colori sia durante la visualizzazione delle immagini che dei filmati di ogni genere.

Il sistema operativo installato è Android 2.3 Gingerbread con interfaccia utente personalizzata TapFlow UI, il processore è un potente Qualcomm MSM8255 da 1,4 GHz e le dimensioni del terminale sono 127 × 64 × 11,9 ~ 13,8 millimetri (lunghezza x larghezza x spessore) per un peso di circa 138 grammi.

Il punto forte di questo telefono è comunque il display 3D autosteroscopico da 4.2 pollici con risoluzione qHD da 540x960 pixel. Presente inoltre sul retro una doppia fotocamera da 8 Megapixel per registrare video 3D alla risoluzione di 720p.

Sharp Aquos Phone SH-12C verrà commercializzato in Giappone in esclusiva tramite l'operatore NTT DoCoMo, mentre non si hanno ancora notizie circa l'eventuale disponibilità in Italia.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici