Phil Schiller nega che Apple fara' un iPhone a basso costo

 

Niente iPhone economico di Apple nel 2013

Scritto da Simone Ziggiotto il 11/01/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Niente iPhone economico di Apple nel 2013. Parola di Phil Schiller.

Negli ultimi giorni abbiamo raccolto informazioni di alcune indiscrezioni secondo le quali Apple sarebbe al lavoro per portare sul mercato nei primi mesi del prossimo 'anno un iPhone più economico, ipotesi che è sostenuta sia dal Wall Street Journal che dall'altrettanto autorevole Bloomberg. Tuttavia, nelle ultime ore, è emerso che l'azienda di Cupertino pare non essere interessata al progetto.

In un'intervista con la testata cinese Shanghai Evening News, il Vice Presidente Senior Worldwide Marketing di Apple - Phil Schiller - ha detto che:

"Nonostante la popolarità degli smartphone economici [in Cina], questo non sarà il futuro dei prodotti Apple".

Anche se questa dichiarazione non si presenta come una negazione diretta ai rumor degli ultimi giorni, non è la prima volta che Apple nega lo sviluppo di qualche prodotto per poi presentare, a distanza di alcuni mese, proprio ciò che era stato precedentemente negato. O sono le indiscrezioni a dare nuove idee ad Apple, o all'azienda di Cupertino piace tanto far parlare di sè.

Apple iPhone 5
Apple iPhone 5, ultimo melafonino sul mercato

Le indiscrezioni smentite da Phil Schiller - Secondo varie fonti, nel prossimo 2014 l'azienda di Cupertino commercializzerà quello che viene definito un "Apple Low Cost", ossia un iPhone Mini con un hardware meno performante rispetto all'ultima versione del melafonino oggi in vendita, e destinato principalmente ai mercati in via di sviluppo in cui vi è meno disponibilità economica da parte dei potenziali clienti. Seguendo la logica del prezzo più economico rispetto al normale, il melafonino Low Cost potrebbe avere un costo compreso tra 99 e 149 dollari, permettendo quindi ad Apple di espandere il bacino di utenti iOS a livello mondiale e togliendo di conseguenza una parte di fetta di mercato ai concorrenti, Android in primis.

Android vs iOS - Ad oggi Apple riesce a coprire solamente la fascia alta del mercato degli smartphone, mentre Android grazie al supporto di più produttori (Samsung in primis, poi HTC, ZTE e altri) riesce a coprire sia la fascia media che la fascia bassa permettendo al sistema operativo mobile di Google di essere il più diffuso OS. Se Apple proponesse un iPhone economico, il suo iOS potrebbe espandersi piuttosto in fretta sul mercato globale, anche se in tal caso il produttore rimane uno solo, in quanto la società con sede a Cupertino gode di fama e popolarità.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?