Apple: in Cina la crescita maggiore nell'ultimo trimestre

 

Il brand Apple è forte in tutto il mondo, ma ci sono dei Paesi dove le possibilità di profitto sono maggiori rispetto ad altri

Scritto da Gabriele Coronica il 31/01/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Il brand Apple è forte in tutto il mondo, ma ci sono dei Paesi dove le possibilità di profitto sono maggiori rispetto ad altri. E' il caso della Cina, dove la casa di Cupertino si aspetta di consolidare una forte posizione nel corso dei prossimi anni.

Stando a quanto dichiarato da Peter Oppenheimer, CFO dell'azienda statunitense, la Cina è destinata a diventare il mercato più importante per la Mela in futuro: “Dato il contributo di quella regione al nostro business, abbiamo stabilito un nuovo segmento operativo in Cina."

In termini di distribuzione geografica, abbiamo testimoniato la nostra crescita maggiore in Cina. Eravamo nell’ordine delle tre cifre; un valore superiore a quello della crescita dello stesso mercato locale."

La prima regione sono gli USA, ma forse nei prossimi anni la situazione potrebbe addirittura ribaltarsi: "Siamo estremamente soddisfatti. È chiaro che la Cina sia la nostra seconda principale regione, ma c’è ancora moltissimo potenziale.

Apple ha solo il 5 percento del market share in Cina

Il melafonino è senza dubbio molto popolare negli USA e in Europa, ma per quanto riguarda il resto del Mondo? 

Se guardiamo la Cina, la situazione non è del tutto positiva per la casa di Cupertino, dal momento che l'iPhone ha un market share soltanto del 5% 

E dire che in un solo weekend l'iPhone 5 aveva venduto in Cina ben 2 milioni di unità. Ma evidentemente il "gap" con i device Android è ancora troppo elevato, e difficilmente la situazione cambierà in futuro, almeno fino a quando Apple non realizzerà un telefono appositamente per il mercato cinese.

A novembre, prima della commercializzazione del nuovo smartphone, Apple aveva dovuto subire il sorpasso da parte di Huawei nella classifica brand in Cina, che vede Samsung, Lenovo e Youlong nei primi tre posti (Youlong potremmo definirla la Nokia cinese).

Dovete sapere infatti che la sesta generazione dell'iPhone non supporta la rete TD-LTE dell'operatore China Mobile, il quale conta oltre 500 milioni di clienti. L'ennesima mancata vendita di iPhone ad opera di China Mobile ha sicuramente pesato notevolmente nelle vendite di iPhone in Cina, visti anche gli ottimi numeri ottenuti con gli altri operatori cinesi.

La domanda sorge spontanea: sarà China Mobile a rendere le proprie reti compatibili con lo standard LTE oppure Apple produrrà una linea apposita per questo mercato?



Il mercato degli smartphone in generale comunque è in continua crescita, come ci spiega l'analista Malik Saadi della società Informa Telecoms & Media:

Nonostante la nefasta crisi economica, il mercato globale degli smartphone sta godendosi una salutare crescita, e i consumatori stanno effettivamente spendendo di più per acquisire dispositivi più avanzati tecnologicamente. Si stima che nel 2012 siano stati venduti circa 786 milioni di smartphone, vale a dire più del 45% del numero totale di smartphone commercializzati nel 2011.
 

9 su 10 smartphone venduti in Cina sono Android - Q3 2012

 
In Cina 9 smartphone su 10 acquistati nel terzo trimestre 2012 è basato sul sistema operativo Android.
La Cina è un mercato molto importante per i produttori di smartphone e per gli sviluppatori di software per dispositivi mobili con la sua vasta base di utenti mobili. Il Ministero cinese dell'Industria e dell'informazione tecnologica (Ministry of Industry and Information Technology) ha riferito che ci sono circa 1,1 miliardi di abbonati cellulari al mese di ottobre 2012.
 
Ancora più importante, secondo un rapporto di Analysys International, 9 smartphone su 10 acquistati nel terzo trimestre 2012 è basato sul sistema operativo Android. Apple iOS ha registrato una quota di mercato pari al 4,2%, mentre Symbian rappresenta il 2,4% di tutti gli acquisti.
 
Android Cina
 
Parte del motivo del successo dei dispositivi Android in Cina potrebbe essere la politica aggressiva dei prezzi sul mercato cinese. Il prezzo medio di un dispositivo Android in Cina, nel Q3 2012, è stato di circa 170 euro (223 dollari - CNY 1.393) rispetto alla media di 554 euro (726 dollari - CNY 4.523) che costa un dispositivo iOS. I telefoni Symbian sono i più economici del gruppo, con un prezzo medio di vendita al dettaglio di 135 euro (178 dollari - CNY 1.114) per dispositivo.

E' abbastanza sorprendente che l'80,6% della popolazione del paese sta usando un cellulare, con 71.830.000.000 messaggi di testo inviati nel solo mese di ottobre. In generale, l'utilizzo dei così chiamati "feature phone" è in declino e durante il terzo trimestre 2012 soli 63.730.000 terminali sono stati venduti, con un calo del 4,1% a partire da settembre, e del 7,5% su base annua.
 

Android in 9 smartphones su 10 in Cina - Q3 2012

 
Il mercato smartphones a livello globale è in espansione a spese dei cellulari tradizionali. Ciò è quanto abbiamo appreso dall'ultima analisi effettuata da Gartner a metà settimana.
 
Un dato più eclatante sta nella diffusione del sistema operativo mobile di Google nel mercato più grande del mondo. Sempre con riferimento al terzo trimestre del 2012, Android in Cina è presente in 9 smartphones su 10. Un dato impressionante.
 

 
Secondo i dati forniti dalla società di Pechino Analysys International, la quota di mercato è in crescita rispetto all'83% del secondo trimestre. Il rivale per eccellenza iOS, che nel secondo trimestre aveva il 6%, scende toccando quota 4,2%.
 
Per quanto concerne i produttori - qui i dati sono aggiornati ad Agosto - , Samsung occupa la prima posizione ed è seguita da ZTE, Lenovo e Huawei (fonte: Canalys). Apple è in calo: le vendite sono scese del 37% rispetto al primo trimestre, essenzialmente per l'alto costo dei propri prodotti.
 
Mercato smartphones globale - Nonostante nel Q3 il numero totale di telefonini sia in calo, gli smartphones crescono del 47% a discapito dei tradizionali cellulari. Samsung è il venditore numero 1 e rafforza la sua posizione. Apple è terza. Per quanto riguarda i sistemi operativi, Android è diffuso per il 72%. iOS si 'accontenta' del 13,9%.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?