Apple: migliorano le vendite di Mac, secondo l'analista Munster

 

Stando ad un recente report dell'analista Gene Munster della società finanziaria Piper Jaffray, le vendite dei vari computer Mac sono migliorate nelle ultime settimane, almeno per quanto riguarda il mercato statunitense

Scritto da Gabriele Coronica il 22/03/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Stando ad un recente report dell'analista Gene Munster della società finanziaria Piper Jaffray, le vendite dei vari computer Mac sono migliorate nelle ultime settimane, almeno per quanto riguarda il mercato statunitense.

Qui di seguito vi riportiamo un estratto del report a riguardo: "Abbiamo analizzato i dati NPD domestici relativi al mese di gennaio e febbraio, i quali suggeriscono che le vendite di Mac siano aumentate del 14% su base annuale fino almeno all’inizio di marzo. Come già detto in precedenza, riteniamo che l’aumento del 14% sia guidato dai miglioramenti apportati da Apple nella fornitura degli iMac; fino a dicembre, invece, c’erano molti problemi su quel fronte".

"Il CEO Tim Cook ha sottolineato come le vendite di iMac fossero in difetto di circa 700 mila unità su base annuale a dicembre."

Lo stesso analista è però convinto che nel breve periodo, entro la fine dell'attuale trimestre fiscale, la casa di Cupertino registrerà un calo del 5% delle vendite dei computer Mac a livello globale, e un calo del 16% delle vendite di iPod.

Apple quindi, sempre secondo la ricerca firmata Piper Jaffray, si sta lentamente trasformando, e in futuro la maggior parte delle entrate verranno dal settore iPhone e iPad, oltre dalle percentuali di vendita dei contenuti presenti nell'iTunes Store.

Vi ricordiamo che il modello top di gamma dell'iMac è disponibile per la vendita in Italia al prezzo di 2.079 euro IVA compresa nella versione con schermo da 27 pollici con risoluzione di 2560 x 1440 pixel e tecnologia IPS. La memoria RAM di tipo DDR3 a 1600MHz ammonta a 8 GB (due banchi separati da 4 GB), il disco rigido è da 1 TB, il processore è l'Intel Core i5 quad-core a 3,2GHz (Turbo Boost fino a 3,6GHz) con 6MB di cache L3, e la scheda video è l'NVIDIA GeForce GTX 675MX con 1GB di memoria GDDR5.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?