Apple: cala il titolo in borsa, presentazione in ombra

 

Gli analisti e gli investitori non sembrano essere stati particolarmente colpiti dalle novità che Apple ha presentato martedì sera

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/09/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Gli analisti e gli investitori non sembrano essere stati particolarmente colpiti dalle novità che Apple ha presentato martedì sera. Dopo l'annuncio dei due nuovi iPhone, infatti, il titolo quotato è calato del 5%.

Apple iPhone 5S

A qualche giorno di distanza, le cose sembra che stiano comunque andando meglio rispetto al post-12 Settembre dell'anno scorso. Allora il calo era stato decisamente più pesante, basti pensare che dai 700 dollari di metà Settembre, il titolo era scivolato a 525 di metà Novembre, per poi calare sotto quota 400 lo scorso Aprile (fonte Nasdaq).

Per la prima volta la Mela non si è limitata a presentare un solo telefono, bensì due. Se fosse stato presentato solamente iPhone 5S si sarebbe ripetuta la storia dell'anno scorso, in quanto il telefono è simile a iPhone 5, se non per l'aggiunta del sensore di impronte digitali Touch ID, il nuovo processore A7, la fotocamera iSight aggiornata e il sistema operativo iOS 7.

Questa volta però è stato annunciato anche iPhone 5C, che prende ufficialmente il posto di iPhone 5 (quest'ultimo non è più in vendita sull'Apple Store online). Le differenze sono essenzialmente a livello estetico, essendo il 5C realizzato in policarbonato e in colori sgargianti (dettaglio che ha scatenato l'ironia di Nokia: "L'imitazione è la miglior forma di adulazione"). Ma per il resto lo potremmo considerare come una sorta di iPhone 5 "riciclato".

Apple iPhone 5C

Nell'era post Steve Jobs la Mela ha voluto sbilanciarsi, non limitandosi solamente a presentare l'evoluzione della linea iPhone, ma per la prima volta ha indirettamente ammesso di dar ragione ad alcune scelte della concorrenza.

Elemento che ha fatto storcere il naso ad alcuni è stata la mancanza di un modello 'economico', che sembrava potesse essere 5C. Quest'ultimo, tuttavia, ha preso in tutto e per tutto il posto di iPhone 5 che, con l'avvento del 5S, sarebbe calato di prezzo di 100 euro.

iOS 7 e iWork gratis - Durante la presentazione, Tim Cook ha anche annunciato che iOS 7 sarà distribuito a livello globale dal 18 Settembre e che la suite iWork, assieme a iPhoto e a iMovie, potrà essere scaricata gratuitamente da tutti coloro che hanno acquistato e che acquisteranno un nuovo iPhone, iPad o iPod touch dopo il 1 Settembre. Il pacchetto iWork + iMovie + iPhoto avrebbe altrimenti un valore di 40 euro.

Voi che cosa ne pensate dell'evento stampa di Apple? Siete soddisfatti, delusi o state nel mezzo?

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?