Apple: Siri esce dalla Beta dopo due anni

 

Dopo due anni in Beta, l'assistente vocale Siri sui dispositivi Apple arriva in versione definitiva, dal 18 settembre

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/09/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Dopo due anni in Beta, l'assistente vocale Siri sui dispositivi Apple arriva in versione definitiva, dal 18 settembre.

Sono passati quasi due anni da quando Apple ha lanciato il suo assistente personale virtuale Siri su iPhone 4S e da allora il servizio è stato etichettato come Beta. A partire dal 18 settembre, sarà disponibile Siri, finalmente, nella sua prima versione definitiva.

Siri iOS 7

Il lancio ufficiale del nuovo Siri coinciderà con il rilascio da parte di Apple della versione finale di iOS 7, almeno per tutti i dispositivi che lo supportano. Siri si presenterà con un nuovo look ispirato alla riprogettazione importante di iOS 7: layout più piatto ed un modo più organizzato modo di visualizzare le informazioni. 

I requisiti chiesti da Apple per eseguire l'ultima versione di Siri non sono cambiati. L'assistente vocale personale è supportato da iPad e iPhone 4s e tutti i modelli successivi, con display Retina o no, iPad mini e iPod touch (5a generazione). Per poter funzionare è richiesto anche l'accesso ad internet.

Oltre all'interfaccia nuova, Siri supporterà nuove funzioni, grazie all'integrazione di Twitter, Wikipedia e la ricerca di Bing (Microsoft). Si potrà anche controllare il proprio iDevice (aumentare la luminosità, accendere/spegnere il Bluetooth). Inoltre, la nuova versione di Siri avrà una voce più realistica, permettendo anche di scegliere tra voce maschile o femminile (inizialmente solo per inglese, francese e tedesco).

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?