Apple: nuovi iMAC con chip Haswell e GPU GeForce serie 700

 

Apple ha ufficialmente presentato i suoi PC iMac aggiornati, che sono caratterizzati dall'ultima generazione di processori quad-core Intel, nuova grafica, nuovi ricevitori Wi-Fi e moduli di archiviazione più veloci

Scritto da Simone Ziggiotto il 25/09/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Apple ha ufficialmente presentato i suoi PC iMac aggiornati, che sono caratterizzati dall'ultima generazione di processori quad-core Intel, nuova grafica, nuovi ricevitori Wi-Fi e moduli di archiviazione più veloci.

L'iMac entry-level da 21,5 pollici è ora dotato di un processore quad-core Intel Core i5 con clock a 2,7 GHz e una nuova GPU Iris Pro. Il modello top gamma da 21,5 pollici è dotato di chip Intel Core i5 quad-core a 2,9GHz, Turbo Boost fino a 3,6GHz e 8GB di memoria RAM (2 da 4GB) con NVIDIA GeForce GT 750M con 1GB di memoria video.

Apple iMac

L'iMac da 27 pollici si propone nella variante con processore Intel Core i5 quad-core a 3,2GHz, Turbo Boost fino a 3,6GHz, 8GB di memoria (2 da 4GB) e grafica NVIDIA GeForce GT 755M con 1GB di memoria video. Salendo, è disponibile l'iMac da 27 pollici con Intel Core i5 quad-core a 3,4GHz, Turbo Boost fino a 3,8GHz, 8GB di memoria (2 da 4GB) e grafica NVIDIA GeForce GTX 775M con 2GB di memoria video.

I nuovi iMAC ora supportano la generazione Wi-Fi 802.11 ac, che consente una velocità di trasferimento dei dati tre volte più veloce rispetto alle generazioni precedenti.  Tutti i nuovi iMac sono dotati di base di 8 GB di RAM e disco rigido con 1 TB di spazio e se questo non soddisfa le vostre esigenze, è possibile configurare i nuovi iMac fino a 32 GB di RAM e 3 TB di spazio di archiviazione.

I nuovi iMAC sono disponibili con sistema operativo OS X Mountain Lion a partire da oggi. I prezzi partono da 1.329 euro per l'iMac da 21,5 pollici entry level fino ad arrivare a 2.029 euro per l'iMac da 27 pollici (versioni base con 8GB di memoria RAM, disco rigido 1 TB).

iMac 21,5" a 2,7GHz (1.329,00 euro)
Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz
Turbo Boost fino a 3,2GHz
8GB di memoria (2 da 4GB)
Disco rigido da 1TB1

Grafica Intel Iris Pro

iMac 21,5" a 2,9GHz (1.529,00 euro)
Intel Core i5 quad-core a 2,9GHz
Turbo Boost fino a 3,6GHz
8GB di memoria (2 da 4GB)
Disco rigido da 1TB1
NVIDIA GeForce GT 750M con 1GB di memoria video

27": 3,2GHz (1.849,00 euro)
Intel Core i5 quad-core a 3,2GHz
Turbo Boost fino a 3,6GHz
8GB di memoria (2 da 4GB)
Disco rigido da 1TB1
NVIDIA GeForce GT 755M con 1GB di memoria video

27": 3,4GHz (2.029,00 euro)
Intel Core i5 quad-core a 3,4GHz
Turbo Boost fino a 3,8GHz
8GB di memoria (2 da 4GB)
Disco rigido da 1TB1
NVIDIA GeForce GTX 775M con 2GB di memoria video

Apple: anche per gli iMac e' tempo di passare a Intel Haswell

Diversi rivenditori d'elettronica statunitensi hanno iniziato ad applicare dei forti sconti sugli attuali modelli di computer all-in-one iMac, molto probabilmente in vista dell'arrivo a breve della nuova generazione.
 
Il flusso delle consegne di Apple verso alcuni negozi, come ad esempio Amazon e B&H, è rallentato in maniera considerevole nelle ultime settimane, complice anche il calo della domanda da parte degli utenti.
 
I colleghi del sito AppleInsider hanno spiegato in dettaglio le iniziative intraprese dai vari retailer USA: "Gli sconti si sommano ad altre iniziative inaugurate all’inizio del mese da Best Buy, Amazon e MacMall, i quali stanno offrendo gli iMac in configurazioni standard con sconti compresi tra i 100$ e i 150$."
 

 
"Poiché Apple ha dato il via a nuove pratiche di gestione dell’inventario in seguito al tragico surplus di MacBook Pro di gennaio, gli sconti rappresentano probabilmente la manifestazione della volontà di svuotare completamente il canale iMac."
 
Stando alle ultime indiscrezioni diffuse online, i nuovi modelli di iMac potrebbe arrivare entro la fine del mese di Ottobre ed essere equipaggiati con il chipset Intel Haswell, evoluzione dell'Intel Ivy Bridge che garantisce dei consumi ridotti e delle prestazioni più elevate.
 
L'architettura Haswell sarà la principale, e forse l'unica novità della gamma 2013 dei computer iMac. A livello di design non ci dovrebbe essere alcuna differenza con i modelli dell'anno scorso, e la stessa cosa vale per la RAM e i tagli dell'hard-disk.
 
Apple iMac 2013 smontato pezzo per pezzo

Come molti di voi già sapranno, i vertici di Apple hanno da poco annunciato in maniera ufficiale la gamma rinnovata dei computer desktop iMac, i quali sono rimasti identici come design rispetto ai modelli dell'anno scorso, ma hanno qualche novità sotto la scocca.
 
Il componente più importante è senza dubbio il processore basato sull'architettura Intel Haswell. Quest'ultima rappresenta una netta evoluzione rispetto alla precedente Ivy Bridge: i consumi energetici sono stati ridotti, mentre le prestazioni in generale sono aumentate.
 
I ragazzi del sito iFixit si sono divertiti a smontare pezzo per pezzo il modello da 21.5 pollici dell'iMac, con qualche sorpresa.. prima di tutto, è possibile inserire un hard-disk secondario nello slot dell'unità Fusion Drive SSD, opzione comoda in termini di upgrade.

 
Purtroppo il processore è saldato alla scheda madre del PC, pertanto è impossibile sostituirlo nel caso ci siano dei problemi di funzionamento. Curiosamente, questa limitazione è assente nel modello da 27 pollici.
 
La memoria RAM invece è sostituibile dall'utente, anche se è necessario rimuovere un adesivo (probabilmente legato alla garanzia). Il modulo Broadcom per la connettività wireless è praticamente impossibile da sostituire, visto che è localizzato sul retro della scheda madre.
Vi ricordiamo che il modello top di gamma del nuovo all-in-one della Mela morsicata è disponibile per la vendita in Italia al prezzo di 2.029 euro nella versione con display da 27 pollici con risoluzione di 2560 x 1440 pixel e tecnologia IPS.
 
Il processore è l'Intel Core i5 quad-core a 3,4GHz (Turbo Boost fino a 3,8GHz) con 6MB di cache L3, ma in fase d'acquisto è possibile configurare il computer con l'Intel Core i7 quad-core a 3,5GHz (Turbo Boost fino a 3,9GHz).
 
La memoria RAM di tipo DDR3 ammonta a 8 GB, il disco rigido ha la capacità di 1 TB e la velocità di 7200 giri/min, il chip grafico è l'NVIDIA GeForce GTX 775M con 2GB di memoria GDDR5 e non mancano lo slot SDXC, la webcam Facetime HD e quattro porte USB 3.0.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?