Apple brevetta l'autografo digitale

 

Gli scrittori potranno lasciare una dedica ai propri lettori anche sui libri digitali

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/09/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Gli scrittori potranno lasciare una dedica ai propri lettori anche sui libri digitali.

Un accenno al fatto che Apple ha intenzione di portare nelle mani delle persone comuni tecnologie sempre più avanzate lo abbiamo avuto con l'integrazione del sensore di impronte digitali nell'iPhone 5S, cosa che ora altri produttori si stanno preparando a 'copiare'.

Firma chiocciola

Con l'inarrestabile diffusione degli e-book, la società di Cupertino ha ora brevettato un sistema con il quale gli appassionati di lettura possono conservare sul proprio iDevice una dedica del proprio scrittore preferito nel libro in versione digitale.

Attraverso un'applicazione per iPhone e iPad, l'autore del libro sarà in grado di lasciare la propria firma su una 'pagina' bianca che sarà inserita dopo ogni copertina dell'e-book dei lettori. La scritta digitale viene trasferita dall'iDevice dello scrittore a quello del lettore via wi-fi.

Se ad esempio, si partecipa alla presentazione di un libro, l'autore, con il suo iPhone o iPad, avrà la possibilità di inviare la dedica all'iDevice del lettore. L'autografo sara' certificato attraverso iBooks Author, che ne confermerà l'autenticità.

Altra novità in arrivo da Apple, oltre la possibilità di autografare un libro in wi-fi, è quella di permettere l'invio della firma virtuale anche attraverso un servizio di messaggistica, in primis tramite la posta elettronica.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?