Apple: brevetto per convertitori di energia solare nei dispositivi

 

Una domanda di brevetto appena pubblicata propone da parte di Apple di equipaggiare i dispositivi portatili di una tecnologia in grado di convertire direttamente l'energia solare in energia per far funzionare i componenti del terminale

Scritto da Simone Ziggiotto il 01/11/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Apple: brevetto per convertitori di energia solare nei dispositivi

Una domanda di brevetto appena pubblicata propone da parte di Apple di equipaggiare i dispositivi portatili di una tecnologia in grado di convertire direttamente l'energia solare in energia per far funzionare i componenti del terminale. Utilizzabile sia per computer, tablet che smarthpone.

L'US Patent and Trademark Office ha pubblicato una domanda di brevetto soprannominata "sistemi di gestione di potenza per un caricatore con supporto per l'energia solare nei dispositivi elettronici", che consiste in un sistema in grado di far funzionare i componenti di un computer portatile o di un altro dispositivo attraverso l'energia solare senza la necessità di un convertitore esterno al dispositivo, quindi integrandolo in esso.

Utilizzare l'energia solare per ricaricare i dispositivi portatili non è certo un concetto nuovo. Ma l'invenzione di Apple potrebbe rimuovere alcuni dei problemi che coinvolgono i metodi attuali. Invece di basarsi su convertitori ingombranti per gestire l'energia solare raccolta dal supporto esterno, la tecnologia di Apple prevede un sistema integrato nel dispositivo stesso capace di catturare l'energia dei raggi solari e di convertirla direttamente in energia utile per far funzionare il terminale, computer, smartphone o tablet che esso sia.

Il "microcontrollore" dovrebbe, secondo il brevetto, essere in grado di controllare e regolare la conversione dell'energia solare in energia per il dispositivo. La potenza iniziale potrebbe essere fornita sia da un pannello solare che da un adattatore AC-DC .

Questo è quanto riportato nella domanda di brevetto:

"Il sistema di gestione della potenza include un microcontrollore del sistema (SMC) e un caricabatterie. Durante il funzionamento, il sistema di gestione di potenza accetta l'alimentazione da un alimentatore o da un pannello solare. Successivamente, il sistema di gestione di potenza fornisce l'alimentazione ai componenti del dispositivo elettronico senza utilizzare un circuito convertitore tra il pannello solare e il sistema di gestione di potenza."

Come ricordo sempre in questi casi, una domanda di brevetto non garantisce che la tecnologia sarà integrata realmente in un dispositivo, ma mai dire mai.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?