Apple: aumento produzione dell'iPhone 5S, iPhone 5C e iPad Mini

 

L'autorevole Wall Street Journal ha appena rivelato che i vertici della casa di Cupertino avrebbero intenzione di aumentare la produzione dei vari modelli di iPhone e iPad stringendo dei nuovi accordi con le aziende asiatiche

Scritto da Gabriele Coronica il 13/11/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Apple: aumento produzione dell'iPhone 5S, iPhone 5C e iPad Mini

L'autorevole Wall Street Journal ha appena rivelato che i vertici della casa di Cupertino avrebbero intenzione di aumentare la produzione dei vari modelli di iPhone e iPad stringendo dei nuovi accordi con le aziende asiatiche.

In particolare, pare che Wistron si occuperà dell'assemblaggio dell'iPhone 5C, mentre Compal Communications si dedicherà all'iPad Mini di prima e seconda generazione. Per quanto riguarda l'iPhone 5S, il produttore principale dovrebbe rimanere Foxconn.

Apple è stata costretta a fare questa mossa, non certo economica, per evitare dei problemi di disponibilità dei prodotti durante il periodo dello shopping natalizio e del Black Friday americano, dato che significherebbe lasciare campo libero alla concorrenza.

Il nuovo iPhone 5S, in vendita in Italia ad un prezzo raccomandato di 729 euro IVA compresa nella versione da 16 GB, si presenta con un design identico rispetto al precedente modello, tuttavia l'hardware interno è migliorato sotto ogni punto di vista.

Una delle novità principali è Touch ID, il lettore di impronte digitali che ha preso il posto del tradizionale tasto Home e che serve non solo a sbloccare il telefono in completa sicurezza, ma anche ad autorizzare i pagamenti nell'App Store.

Il Retina Display multi-touch capacitivo è rimasto da 4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel, trattamento oleofobico, profondità di 16 milioni di colori, protezione Corning Gorilla Glass e tecnologia IPS.

La memoria RAM ammonta a 1 GB, il processore è l'Apple A7 con architettura a 64 bit, la fotocamera da 8 Megapixel ha un sensore più grande del 15% e non mancano i moduli per la connettività 4G LTE, Wifi a/b/g/n e Bluetooth 4.0.

L'iPad Mini 2 invece è disponibile sul mercato nazionale ad un prezzo di partenza di 389 euro, ha le dimensioni di 200 x 134.7 x 7.5 millimetri, un peso complessivo di 331 grammi e uno schermo touch da 7.9 pollici con risoluzione di 2048 x 1536 pixel.

iPhone 5C: il prezzo e' corretto, secondo gli analisti

L'annuncio del prezzo del nuovo iPhone 5C è stato senza dubbio una sorpresa, purtroppo in negativo. Questo perchè tutti i rumors del web puntavano su un melafonino "low cost" che poteva essere commercializzato ad un costo inferiore ai 400 dollari.
 
Così non è stato, ma secondo alcuni analisti di mercato si tratta di una mossa corretta da parte di Apple. Stando a quanto dichiarato dall'esperto Maynard Um di Wells Fargo Securities, la strategia è quella di massimizzare i profitti.
 
Proponendo il telefono ad un prezzo molto simile a quello del top di gamma iPhone 5S, molti utenti hanno preferito acquistare quest'ultimo. I profitti vengono quindi mantenuti alti per ogni smartphone venduto.
 
Dobbiamo inoltre considerare che Apple non è mai stata interessata alla fascia entry-level del mercato, preferendo quella Premium dove non solo si ottengono dei profitti più elevati, ma anche si riesce a garantire dei prodotti di qualità.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?