MixBit, nuova app per girare video e creare microfilm

 

E' stata presentata pochi giorni fa ma la nuova app MixBit, che si appresta a sfidare Vine e Instagram, fa già parlare di sè, e sembra piacere a chi la sta usando

Scritto da Simone Ziggiotto il 09/08/13 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2013

 

E' stata presentata pochi giorni fa ma la nuova app MixBit, che si appresta a sfidare Vine e Instagram, fa già parlare di sè, e sembra piacere a chi la sta usando.

Cosè MixBit? Si tratta di una nuova applicazione gratuita, sviluppata dai co-fondatori di Youtube, che permette di registrare brevi video clip. Fino a qui nulla di diverso da quello che possiamo fare con Vine piuttosto che Instagram, ma MixBit consente, in aggiunta, di unire una clip insieme con le clip di altri utenti della community, con lo scopo di creare filmati più lunghi.

MixBit

MixBit è già disponibile e scaricabile gratuitamente dagli utenti iOS tramite l'App Store di Apple, mentre una versione Android il team di sviluppatori, composto da Steve Chen e Chad Hurley, ha assicurato che è in arrivo nelle prossime settimane.

"Quando abbiamo creato YouTube, volevamo aiutare le persone a condividere i loro video e a farli girare in tutto il mondo. Oggi vogliamo rimuovere anche le barriere nella creazione del video", ha spiegato Hurley sul suo blog.

Con MixBit è possibile registrare, modificare e pubblicare video (contenenti più clip) più brevi di un secondo o più lunghi di un'ora, tutto dal dispositivo mobile. Ogni clip individuale può durare al massimo 16 secondi e ogni video può contenere fino a 256 clip. Per confronto, Instagram consente fino a 15 secondi, mentre Vine si limita a 6 secondi.

Altra chicca dell'app è che si può anche non registrare una clip per forza per creare un filmino: si possono sfruttare liberamente le clip registrate da altri utenti della community MixBit per creare qualcosa di nuovo.

Hurley e Chen hanno progettato MixBit con "lo scopo di riutilizzare il contenuto all'interno del sistema", Hurley ha detto al NY Times. "MixBit non è solo un app ma anche e soprattutto una community di creatori he si rivolge alle persone che vogliono registrare e condividere frammenti delle loro vite e delle cose che amano, ma anche film makers, citizen journalists e chiunque altro".

Siete incuriositi? Potete scaricare iOS tramite l'App Store di Apple, mentre gli utenti Android dovranno attendere fino a settembre.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?