Adobe: i tester provano Ginger, App per creare Presentazioni VideoA

 

Adobe Systems ha iniziato a permettere alle persone di provare Ginger, la sua nuova applicazione per iPad per la creazione di presentazioni video

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/10/13 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2013

 

Adobe Systems ha iniziato a permettere alle persone di provare Ginger, la sua nuova applicazione per iPad per la creazione di presentazioni video.

"Ginger è ora in versione beta, e tu sei invitato a partecipare al programma prerelease Ginger, che vi darà accesso esclusivo a Ginger prima che venga rilasciata al pubblico", la società ha scritto nel messaggio in cui invita alcuni utenti a provare Ginger, solo a coloro che si erano candidati a provare il software. "Sarete in grado di condividere i video creati utilizzando Ginger con chiunque, in modo da poter condividere la vostra creazione".

Adobe Ginger

I beta tester saranno in grado di condividere le loro creazioni, ma a quanto pare non le loro opinioni sul software stesso: Adobe richiede ai tester di accettare un accordo di riservatezza prima di poter provare il software. Quindi non avremo feedback.

Ginger è un nuovo software in sviluppo da Adobe con cui la società cerca di adattarsi ad un mercato informatico che comprende sempre più i telefoni cellulari e i tablet, non solo personal computer. Adobe ha già reso disponibili alcune sue applicazioni per i dispositivi mobili (basti pensare ad Adobe Photoshop Touch), ma il mercato della telefonia mobile è pieno di nuovi concorrenti, e gli operatori storici quali Adobe devono rinnovare sempre i loro prodotti.

Il software Ginger è stato progettato per rendere più facile realizzare presentazioni video animate in mobilità, dal proprio iPad.

Adobe anche dopo il rilascio di Ginger continuerà a migliorare i propri prodotti: "Adobe sta costantemente valutando nuove idee e testando nuovi prodotti innovativi per il mercato", ha detto la società in un comunicato la scorsa settimana. "Ginger è una delle tante novità nella nostra linea di prodotti".

PowerPoint oggi è il re della creazione di presentazioni. Ci sono software concorrenti, tra cui Google Docs, Apple Keynote e Prezi. Ma questi sono tutti orientati per coloro che devono creare una presentazione e conservarla per sè, mentre "Ginger consentirà la pubblicazione di un video online o di inviarlo via e-mail", fa sapere Adobe.

Un'altra società denominata Brainshark, però, ha creato un software in grado di convertire i documenti PowerPoint in video da condividere online. Martedì scorso, Brainshark e Embed.ly hanno annunciato una partnership che renderà più facile incorporare i video su un sito web di social-media come Facebook e sulle intranet aziendali. 

Infine, Adobe non ha comunicato tempistiche per il rilascio della versione finale di Ginger, che comunque potrebbe arrivare entro la fine dell'anno.

 

Notizie per Categoria