Spotify cambia grafica, diventa Dark

 

Spotify ha lanciato un importante aggiornamento per la sua piattaforma di streaming musicale, che va a cambiare sostanzialmente e radicalmente il look dell'applicazione per desktop e mobile, così come la grafica del player web

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/04/14 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2014

 

Spotify cambia grafica, diventa Dark

Spotify ha lanciato un importante aggiornamento per la sua piattaforma di streaming musicale, che va a cambiare sostanzialmente e radicalmente il look dell'applicazione per desktop e mobile, così come la grafica del player web.

Si tratta della prima grande revisione al look di Spotify su diverse piattaforme dopo anni, in seguito alla riprogettazione del logo Spotify dello scorso anno e qualche ritocco ad ad elementi più recentemente.

Da quando Spotify è salito alla ribalta negli Stati Uniti diventando oggi uno dei principali servizi di streaming musicale dopo aver dominato in molte parti d'Europa prima, il suo look è rimasto sostanzialmente lo stesso, mentre i servizi concorrenti - come Beats Music, per esempio - hanno proposto delle interfacce più moderne.

La riprogettazione di Spotify riguarda dunque tutte le piattaforme, dall'app per iPhone a quella per Android, da smartphone a tablet, da web player all'app per desktop. Il cambiamento principale è il layout più scuro, caratteri rinnovati e immagini più tondeggianti per le foto degli artisti. Ora, un artista è identificabile per la foto a forma di un cerchio, mentre le copertine degli album e playlist sono tutti presentate a forma di un quadrato.

Altri cambiamenti riguardano il modo di organizzare le proprie canzoni con la funzione 'La tua musica', un sistema per salvare, organizzare e sfogliare la propria libreria musicale, secondo i propri gusti. Ora, la funzione di ricerca ha molto più spazio per mostrare i risultati, e le pagine degli artisti hanno delle copertine più grandi.

Purtroppo, l'aggiornamento non include ancora il supporto per Chromecast, sebbene gli utenti della community di Spotify chiedono moltissimo l'integrazione del servizio di streaming di musica con il dongle HDMI di Google.

Michelle Kadir, direttore Spotify, ha detto a Cnet.com che, dopo che Spotify ha lanciato un sacco di funzioni nuove ed esteso il servizio a nuove piattaforme, l'azienda ha voluto fare un passo in avanti cambiando il look, tornando in qualche modo 'indietro' per la scelta dello stile del nuovo design, , dando un approccio "olistico" per un look che potesse essere più coerente col servizio. Per fare questo l'azienda ha fatto riferimento ad un concetto di "lagom" in svedese, che non ha traduzione diretta in italiano, ma generalmente significa "equilibrio perfetto" o "appena sufficiente".

La scelta del colore nero per la grafica in generale è stata invece una scelta degli utenti, che nelle scorse settimane sono stati chiamati a lasciare dei feedback sul layout del servizio.

La nuova grafica di Spotify e tutte le novità in generale sono state raccolte nel video che potete vedere nel player qui di seguito.

Spotify nuovo look Dark


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?