Asus Zenfone 5: prime impressioni d'uso dal CES 2014

 

Asus Zenfone 5 è il nome del nuovo smartphone Android presentato da pochissimo dai vertici della compagnia taiwanese durante l'evento CES 2014 di Las Vegas, e per l'occasione i colleghi di GSMArena hanno avuto modo di provarlo con cura

Scritto da Gabriele Coronica il 14/01/14 | Pubblicata in Asus | Archivio 2014

 
Asus Zenfone 5 è il nome del nuovo smartphone Android presentato da pochissimo dai vertici della compagnia taiwanese durante l'evento CES 2014 di Las Vegas, e per l'occasione i colleghi di GSMArena hanno avuto modo di provarlo con cura.

Come potete notare dalla galleria fotografica, ci troviamo di fronte ad un telefono caratterizzato da un design molto giovanile e comodo da tenere in mano, grazie agli angoli arrotondati.

Nonostante il form-factor da 5 pollici, le dimensioni sono piuttosto contenute: la scocca infatti misura 148.2 x 72.8 x 5.5-10.3 mm, e il peso complessivo è di 140 grammi, nella media degli altri prodotti della concorrenza.

Ma rispetto a tanti device dei competitors, questo cellulare ha un cuore che batte Intel, e non il classico ARM. Il processore infatti è un Atom Z2580 dual core di ultima generazione con frequenza operativa di 2 Ghz e tecnologia Hyper-Threading.

Per chi non lo sapesse, quest'ultima è in grado di garantire delle prestazioni sempre elevate, anche quando ci sono diverse applicazioni eseguite in background. La memoria RAM ammonta a 1 GB, mentre il chip grafico è l'ormai classico PowerVR SGX 544MP2.

Parlando di display, il pannello multi-touch capacitivo ha la risoluzione HD di 1280 x 720 pixel e la tecnologia IPS+ per maggiori angoli di visione. Nonostante la risoluzione non sia FullHD 1080p, la qualità delle immagini è molto buona.

Come gli altri due smartphone appartenenti alla famiglia Zenfone, anche questo Zenfone 5 supporta nativamentel'uso di due SIM card nello stesso momento. La memoria flash interna purtroppo è di soli 4 GB, ma attraverso lo slot microSD possiamo espanderla a piacimento.

Per quanto riguarda il sistema operativo, quello preinstallato è Android 4.3 Jelly Bean con un'interfaccia utente personalizzata e sempre fluida. L'aggiornamento ad Android 4.4 Kit Kat è stato confermato e arriverà in futuro.

Concludiamo questa anteprima spendendo qualche parola sul comparto fotografico: la webcam frontale è da 2 Megapixel, mentre la fotocamera posteriore utilizza un sensore da 8 Megapixel prodotto da Sony. I primi scatti in fiera sono risultati convincenti, ma dovremo attendere delle prove "all'aria aperta" per il verdetto finale a tal proposito.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?