Blackberry Z10 vs iPhone 5, Galaxy S3 e la concorrenza

 

In occasione dell'annuncio di BlackBerry Z10, proponiamo un confronto con tutti gli smartphones di alto livello che attualmente si possono trovare in commercio

Scritto da Maurizio Giaretta il 04/02/13 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2013

 

In occasione dell'annuncio di BlackBerry Z10, proponiamo un confronto con tutti gli smartphones di alto livello che attualmente si possono trovare in commercio. Come si comporterà il nuovo telefonino con sistema operativo BlackBerry 10 messo dinnanzi a 'mostri sacri' come iPhone, ai nuovi modelli Android e Windows Phone?

Per scoprirlo lo abbiamo messo a confronto con Apple iPhone 5 (presentato a Settembre 2012), Samsung Galaxy S3 (presentato a Maggio 2012), a Sony Xperia Z (presentato a Gennaio 2013) e a Nokia Lumia 920 (Settembre 2012). L'elenco potrebbe essere stato più lungo, in quanto questa volta escludiamo dall'elenco altri top smartphones come Htc One X Plus, LG Optimus G Pro, Nexus 4 e così via.

Tutti gli smartphones che abbiamo citato appartengono alla gamma di prezzo che parte dai 500 euro in su (anche se siamo ancora in attesa di conoscere il prezzo di Z10), hanno un processore almeno dual core, fotocamera principale a 8 Megapixel, schermo touchscreen in alta definizione e sono compatibili con la rete 4G LTE. Tutti sono, pertanto, prodotti di alta levatura.

Siccome si potrebbe finire col parlarne per ore e ore, ci limitiamo a prendere in considerazione gli aspetti principali.


SOFTWARE

BlackBerry 10, finalmente introdotto sul telefono Z10 (e su Rim BlackBerry Q10), è una novità assoluta. Nonostante sia più acerbo, si trova più o meno nelle stesse condizioni di Lumia 920 e degli altri telefoni Windows Phone, ovvero il numero di applicazioni sul quale può contare è molto inferiore (70.000) rispetto a quello di Android e iOS (750.000 app ciascuno). Comunque la semplice conta di 'chi ne ha di più' non è necessariamente determinante.

Infatti nel nuovo telefono ci sono funzioni native molto interessanti. Negli approfondimenti che stiamo pubblicando in questi giorni abbiamo scoperto BlackBerry Messenger Video Chat con Screen Capture, che consente di condividere la schermata del telefonino con l'interlocutore durante una videochiamata, e Story Maker, che in pochi passi da vita a video sfruttando le immagini, altri video e i file audio nella memoria del telefono. Z10 inoltre ha a disposizione la nuova tastiera qwerty digitale, che ha ricevuto critiche positive.


clicca sull'immagine per vedere lo zoom

iPhone 5 conta su un software solido, che viene aggiornato puntualmente. Android invece è installato su telefonini che costano anche meno soldi e pertanto è molto diffuso. Windows Phone invece ha l'interfaccia a quadrattoni che ha il vantaggio di integrarsi perfettamente con il nuovo sistema operativo Windows 8 per desktop e tablet. Nessuno dei quattro manca di funzionalità, pertano la scelta potrebbe essere dettata anche da una questione di gusti.


HARDWARE

Se consideriamo lo schermo, il pannello in alta definizione a 4,2 pollici di BlackBerry Z10 non è inferiore a nessuno di quelli della concorrenza. E' una sorta di mezza via tra le dimensioni più compatte (4,2") di iPhone (4") e di Galaxy S3 (4,8"). La densità di pixel (356 ppi) è superiore a quella di iPhone 5 (326 ppi) e di GS3 (306 ppi), mentre è inferiore solamente a quella di Xperia Z (445 ppi), che tra l'altro vanta un pannello Full HD con diagonale a 5 pollici.

L'immagine comparativa evidenzia che la fotocamera da 8 Megapixel è in linea con quella dei principali modelli della concorrenza, anche se c'è da dire entro pochi mesi saranno presentati iPhone 5S/6 e Galaxy S4 ed entrambi avranno un sensore a più di 10 Mpx. Da questo punto di vista, Z10 entro pochi mesi rischia di trovarsi indietro. Xperia Z invece è il prodotto più notevole, in quanto ha una fotocamera a 13 Megapixel.

Fotogallery

In attesa di conoscere i risultati benchmark, per quanto concerne la potenza di elaborazione BlackBerry Z10 monta un processore dual core a 1,5 GHz e 2 GB di RAM (così come il fratello Q10, nella foto sotto). Due core li troviamo anche su iPhone 5 (chip Apple A6 supportato da una GPU PowerVR SGX dedicata) e su Lumia 920 (Snapdragon S4 con GPU Adreno). I modelli Android, invece, sono quad core (Galaxy S4 potrebbe essere addirittura un 8 core!) e Xperia Z ha 2 GB di RAM.

Il nuovo full touchscreen BlackBerry inoltre, come gli antagonisti, sarà in grado di navigare sulla rete veloce 4G Long Term Evolution. Visto che parliamo di un aspetto che consuma molta energia (lo scopriremo anche noi in Italia man mano che la rete degli operatori si allargherà), ci viene il dubbio che la batteria a 1800 mAh possa non essere troppo abbondante. Quest'ultima tuttavia è intercambiabile (il telefono non è unibody), quindi in caso di emergenza si potrebbe sempre girare con una batteria di scorta.

Continuando la scoperta delle differenze tra i cinque smartphones, notiamo che iPhone 5 è l'unico a non essere dotato di connessione NFC e, assieme a Lumia 920, non dispone di slot per l'espansione della memoria con schede microSD. In compenso è circa 1 millimetro e mezzo più sottile di Z10.

Rim BlackBerry Q10


CONCLUSIONE

Un eccellente software o hardware da soli non fanno un eccellente smartphone; è importante l'interazione che c'è tra esse. BlackBerry Z10 ha un software molto duttile, intelligente e pronto, che non ci sentiamo affatto di definire inferiore ad Android o iOS. Il numero delle app può tranquillamente diventare una questione secondaria. Le specifiche tecniche inoltre sono ampiamente nella media dei top smartphone. Ricordiamo eventualmente che chi si stesse cominciando a stancare di tutti questi telefonini con schermo touchscreen, è possibile scegliere anche BlackBerry Q10 con tastiera fisica qwerty e schermo a 3,1 pollici.

Voi darete una possibilitità alla società canadese acquistando uno smartphone BlackBerry 10?

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?