BlackBerry in crisi, la societa' potrebbe essere venduta

 

Blackberry è in crisi e l'azienda afferma che una delle "alternative" potrebbe essere la vendita della società o una joint venture

Scritto da Simone Ziggiotto il 13/08/13 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2013

 

Blackberry è in crisi e l'azienda afferma che una delle "alternative" potrebbe essere la vendita della società o una joint venture.

BlackBerry si sta preparando per un cambiamento importante, come ha annunciato la stessa società oggi. BlackBerry ha detto di aver formato un "comitato speciale" per esplorare "alternative strategiche" per l'azienda. La società ha espressamente detto che sta cercando di "accelerare la diffusione di BlackBerry 10." Tuttavia, BlackBerry ha osservato che le alternative potrebbero variare da joint venture fino alla vendita ad un'altra società.

Blackberry

Che BlackBerry ha formato un comitato speciale non è necessariamente sorprendente. La società aveva cercato di migliorare le sorti del suo futuro nel mercato mobile all'inizio di quest'anno con il lancio di BlackBerry 10, ma la piattaforma non è riuscita a decollare. E nonostante un risultato trimestrale terminato il 1 giugno che ha visto l'azienda generare oltre 3 miliardi di fatturato, Blackberry ha comunque registrato una perdita di 84 milioni di dollari.

Dall'inizio di quest'anno le azioni di BlackBerry sono calate del 18 per cento ad un prezzo corrente di 9,76 dollari, ben lontano dal prezzo di 18,32 dollari dello scorso anno.

Nonostante le sfide, l'amministratore delegato della società Thorsten Heins, che fa anche parte del comitato speciale, ha detto in una dichiarazione di oggi che la sua azienda vede ancora "interessanti opportunità a lungo termine per BlackBerry 10.". Egli ha aggiunto che la sua azienda continuerà a cercare di ridurre i costi di produzione.

E' possibile che alcune aziende potrebbero prendere in considerazione l'acquisizione di BlackBerry. Per oltre un anno, le voci sulla vendita della società a terzi si sono susseguite, con le aziende che si stanno interessando alla possibilità di acquisire BlackBerry. 

Fino allo scorso anno Heins non era disposto a mettere in discussione la vendita di Blackberry. Ora che il destino di BlackBerry 10 sembra chiaro, Heins potrebbe essere più aperto alla possibilità di cedere l'azienda. E una delle aziende che sembra essere interessata a comprare Blackberry sembra essere il produttore di PC Lenovo. In un'intervista rilasciata a marzo, la società controllata dal CEO Yang Yuanqing ha detto che sarebbe interessata ad acquisire BlackBerry.

Insomma, il futuro di Blackberry è sempre più nero.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?