Murasaki Baby, al Gamescom un titolo italiano per PS Vita

 

Al Gamescom che si tiene in questi giorni, l'italiana Ovosonico presenta Murasaki Baby, di cui è stato acnhe rilasciato il primo trailer ufficiale

Scritto da Simone Ziggiotto il 23/08/13 | Pubblicata in Giochi | Archivio 2013

 

Al Gamescom che si tiene in questi giorni, l'italiana Ovosonico presenta Murasaki Baby, di cui è stato acnhe rilasciato il primo trailer ufficiale. Il titolo uscirà in esclusiva su PS Vita nei prossimi mesi.

Nel corso della conferenza stampa di Sony ha fatto il debutto un videogioco per PS Vita realizzato da sviluppatori italiani. Presentato con il trailer che potete vedere qui sotto, Murasaki Baby si propone come il primo titolo di dello studio Ovosonico, fondato nel 2012 da Massimo Guarini, il quale in passato è stato direttore dei giochi per la Grasshopper Manufacture. 

Murasaki Baby

Un miscuglio tra indie game come Limbo e Braid e un cartone di Tim Burton, Murasaki Baby vede rotagonista una bambina e il suo palloncino viola a forma di cuore che il giocatore deve seguire e far crescere, sfruttando le potenzialità del touchscreen della PS Vita. Il gameplay prevede che il giocatore dovrà prendere letteralmente la bimba (che ha due occhi enormi, la bocca sulla fronte, quattro capelli) per mano e accompagnarla in un mondo pieno di insidie, con obiettivo ritrovare la sua mamma. 

Come detto, il titolo sfrutterà lo schermo touch di PS Vita, con cui si potrà per esempio girare le pale di un mulino per far navigare una barca a vela piuttosto che evitare spille volanti pronte a il palloncino. Altro componente di cui il gioco sfrutta le potenzialità è il touchpad sul retro della PS Vita, che consente di cambiare gli sfondi colorati nelle scene.

Murasaki Baby, che in giapponese vuole dire dire Viola, arriverà nei prossimi mesi in esclusiva per PS Vita.

Trailer - Murasaki Baby


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?