Google Music annunciato, ma solo negli Stati Uniti

 

Giungono nuove informazioni circa il rilascio del nuovo servizio Google Music da parte dell'azienda di Mountain View

Scritto da Simone Ziggiotto il 17/11/11 | Pubblicata in Google | Archivio 2011

 

GoogleGiungono nuove informazioni circa il rilascio del nuovo servizio Google Music da parte dell'azienda di Mountain View. Quando Google aveva annunciato il proprio servizio di musica all'inizio di quest'anno, la disponibilità di esso era solamente per persone risiedenti negli Stati Uniti e solo con 'invito'. Tuttavia, il servizio rimane un'esclusiva statunitense.

Ieri, 16 novembre, Google ha tenuto la conferenza stampa dal titolo 'Go To Eleven' nel corso della quale è stata rilasciata la versione finale del servizio Google Music. Ma quali sono le nuove caratteristiche? Oltre alla possibilità di caricare la propria musica sui server di Google  e conservarla lì (in cloud) come nella versione beta del servizio, è possibile acquistare nuova musica.

Google dispone di oltre 13 milioni di tracce audio al momento, provenienti dalle principali case discografiche come Universal Music Group, Sony Music Entertainment, EMI, e l'indipendente Merlino e oltre 1.000 etichette indipendenti di primo piano tra cui Merge Records, Warp Records, Matador Records, XL Recordings e Naxos. Google ha anche stretto una partnership con distributori di musica indipendente come IODA, INgrooves, The Orchard e Believe Digital. Google incoraggia anche artisti nuovi per creare il proprio profilo su Hub Music Artist Google.

 There's another day Google Music

Streaming e acquisto di brani - È possibile acquistare singole tracce o interi album. La musica sarà disponibile in formato di alta qualità MP3 a 320 kbps e costerà circa 1,29 dollari per traccia. La musica acquistata, tuttavia, puo' essere scaricata in streaming e non puo' essere scaricata in locale sul PC.

Sincroniccazione e condivisione - Google Music sincronizza automaticamente la musica e le playlist su tutti i dispositivi compatibili (er esempio se si modifica o aggiunge un brano da PC, questo lo si vede anche su smartphone Android). E' possibile anche condividere la musica sul social network Google Plus. Quando viene condivisa la musica, gli amici delle cerchie saranno in grado di ascoltare il brano o l'album completo per una sola volta.

Google dispone attualmente alcune canzoni esclusive da vari artisti come Coldplay, Shakira, The Rolling Stones e DJ Tiësto e la maggior parte di questi sono disponibili gratuitamente. Verrà offerta anche una traccia audio gratuita quotidianamente agli utenti.

Google Music per Android - Disponibile una nuova versione del lettore musicale per dispositivi Android, ora in versione 4.0.9. Presto Google Music sarà disponibile anche su iOS.

Disponibilità mondiale - Purtroppo, il servizio è attualmente limitato agli utenti degli Stati Uniti ed è probabile che resti così. Durante la conferenza alla domanda 'il servizio come sarà al di fuori degli USA' è stato risposto: 'Siamo spiacenti. Google Music è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti '.

Introduzione Google Music


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?