Google: 1 miliardo ad Apple per rimanere motore di ricerca predefinito in iOS

 

Google pagherà 1 miliardo di ad Apple per mantenere Google come il motore di ricerca di default sui dispositivi iOS nel 2013

Scritto da Simone Ziggiotto il 13/02/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Google pagherà 1 miliardo di ad Apple per mantenere Google come il motore di ricerca di default sui dispositivi iOS nel 2013. 400 milioni di dollari saranno pagati a Mozilla Foundation per mantenere Google come motore di ricerca predefinito nel browser Firefox.

Apple ha lavorato sodo per eliminare ogni traccia di prodotti Google nel suo sistema operativo iOS a partire dalla versione numero 6, compreso il popolare servizio Google Maps anche se questa si è rivelata essere una scelta molto poco saggia. Tuttavia, sembra che Google è disposta a continuare a pagare l'azienda di Cupertino per mantenere l'integrazione del suo motore di ricerca in iOS.

Secondo gli analisti di Morgan Stanley, l'azienda di Mountain View darà 1 miliardo di dollari ad Apple per mantenere Google come il motore di ricerca di default sui dispositivi iOS. Sì, sappiamo che al momento Google è ancora il provider di ricerca predefinito anche se il marchio Google è stato rimosso da Safari in iOS, ma avere l'esclusività ha comunque un prezzo.

Morgan Stanley Google Apple 2013

Il prezzo che Google ha dovuto pagare ad Apple per avere l'esclusiva su iOS come motore di ricerca predefinito era molto più piccolo nel 2009 - solo 82 milioni di dollari. Perché questo cambiamento? A parte il fatto che per Big G il prezzo è più che fattibile, il costo che Google ha dovuto pagare per singolo dispositivo iOS ha continuato a crescere nel corso degli ultimi anni, come vediamo nella tabella qui sopra.

Il prezzo per singolo dispositivo iOS era di 2 dollari nel 2009, poi salito a 3 dollari nel 2011 e 3,2 dollari l'anno scorso, nel 2012. Tale numero salirà ulteriormente incrementato, secondo le stime, fino ad arrivare a 4 dollari nel 2017, per un pagamento complessivo da parte di Google che sarà quindi di 2 miliardi di dollari nel 2018.

Un'altra azienda che farà cassa grazie a Google è la Mozilla Foundation, che riceverà 400 milioni di dollari quest'anno per mantenere Google come motore di ricerca predefinito nel suo browser Firefox. Per quanto concerne i dispositivi Android, trattandosi del sistema operativo mobile di Google, è già presente Google come provider di ricerca preferito (naturalmente). 

C'è da dire che la partnership tra Apple e Google è vantaggiosa sia per l'una che per l'altra società: Apple è in grado di offrire ai propri utenti un servizio di ricerca completo e popolare, aumentando di conseguenza la loro soddisfazione; mentre Google continua il successo ottenuto dai dispositivi mobili di Apple, il cui traffico web e le entrate pubblicitarie sono in continua crescita. Infatti, si è stimato che dal 2008 al 2011 le entrate provenienti dalla pubblicità dai terminali iOS sono cresciute di circa l’80 per cento.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?