Google Maps tutto nuovo: le novita'

 

Google al Google IO 2013 ha presentato la nuova versione di Maps: la mappa è ora l'interfaccia utente

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/05/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Google al Google IO 2013 ha presentato la nuova versione di Maps: la mappa è ora l'interfaccia utente. Ecco cosa cambierà.

L'aggiornamento di Google Maps con le mappe ridisegnate reso disponibile nella giornata di ieri a poche ore dall'inizio della conferenza Google I/O 2013 ha rovinato in parte la sorpresa di Google, in quanto la nuova versione del servizio avrebbe dovuto essere rilasciata ufficialmente al termine del keynote.

Tempistiche a parte, Google ha aggiornato il suo Maps,con un'interfaccia utente aggiornata e più profonda integrazione del social network Google Plus. 

Google Maps 2013

La versione desktop di Google Maps ha alcune caratteristiche molto interessanti prese da Google Earth, come immagini immersive, visione a 360 gradi e anche la possibilità di dare una sbirciatina all'interno degli edifici. 

"Le nuove Maps dicono addio alla confusione, focalizzandosi sulla vostra esperienza ed esplorazione individuale. Ad ogni clic o ricerca, la nostra tecnologia vi restituisce una mappa su misura che evidenzia le informazioni di cui avete bisogno. Dal design alle indicazioni, le nuove Google Maps sono piu' intuitive e utili". Cosi' Google presenta la sua nuova generazione di mappe a San Francisco. 

Google dice che la mappa è ora l'interfaccia utente. Questo è evidente quando si esegue una ricerca per trovare una pizzeria, per esempio. Dopo la scelta di un ristorante, Mappe creerà una mappa personalizzata con i ristoranti simili in base al punteggio, la posizione e le recensioni scritte dagli amici di Google Plus.

La nuova versione di Google Maps sarà integrata con tutte le novità sui telefoni cellulari con sistema operativo Android e l'iPhone, iPad e su web per l'estate.

Nel video in fondo a questo articolo è possibile vedere una panoramica di due minuti del nuovo Google Maps.
 

Spunta Google Maps ridisegnato a ridosso del Google IO 2013

Mancano poche ore, il Google IO 2013 sta ufficialmente per cominciare. A ridosso dell'appuntamento annuale spunta una versione completamente ridisegnata di Maps, una delle applicazioni premium della Grande G (si veda la galleria fotografica).
 
La scoperta è stata fatta dalla redazione del sito Droid Life, che si è accidentalmente imbattuta navigando col computer nella pagina di accesso della nuova versione di Google Maps, che in seguito è stata prontamente rimossa. Il cambiamento al popolare servizio cartografico, da quanto emerso, è piuttosto importante.
 
I cambiamenti includono un nuovo layout, nuove funzioni di ricerca (descritta "più intelligente") e un nuovo sistema per tenere sempre a portata "le cose più importanti". Si apprende che i risultati saranno fatti "su misura" in funzione di quello che si sta cercando. Ciò significa che le mappe potrebbero 'imparare' quale veste indossare in funzione delle preferenze dell'utente.
Sicuramente Google Maps renderà più organica l'integrazione con tutti i servizi come Google Earth ("Earth View"), la navigazione, Street View, le immagini vettoriali 3D e altro ancora. Il rilascio sembra ormai imminente.
Nel frattempo è possibile dare uno sguardo alla galleria fotografica. Ma per saperne di più attendiamo la conferma ufficiale dalla conferenza di Google, il cui inizio è fissato per stasera alle ore 18 italiane (alle 9 di mattina con il fuso orario di San Francisco).
 

Google Maps: piste ciclabili per sei nuovi paesi europei

 
Germania, Francia, Polonia, Irlanda, Lussemburgo e Liechtenstein sono i nuovi paesi con la mappatura delle piste ciclabili su Google Maps.
Google ha annunciato che sta espandendo la copertura delle mappe delle piste ciclabili su Google Maps in diversi paesi europei, tra cui Germania, Francia, Polonia, Irlanda, Lussemburgo e Liechtenstein.
 
"Nel 2012, abbiamo aggiunto le direzioni in bicicletta per le nostre mappe per un certo numero di paesi in Europa. Queste mappe si sono dimostrate essere una caratteristica popolare tra i ciclisti amatori e appassionati", ha dichiarato il Google product manager Kai Hansen in un post sul blog 'Europe Blog' di Google lo scorso Lunedì. "Come in altri paesi, abbiamo aggiunto informazioni sulle piste ciclabili, corsie e strade raccomandate direttamente visualizzabili sulla mappa.".
 
Google Maps
 
Google ha lavorato con organizzazioni partner per tracciare le piste ciclabili nei paesi interessati e ha aggiunto centinaia di chilometri di piste ciclabili attraverso Google Mapmaker. Quest'ultimo è un servizio collaborativo progettato e distribuito da Google IncGoogle Maps, simile a OpenStreetMap, che consente a tutti di espandere le mappe schedate dal servizio di mappe Google Maps, creato e distribuito dalla stessa società.
 
Come funzionano i percorsi di piste ciclabili? Sostanzialmente, Google Maps restituisce un percorso per ciclisti che evita strade trafficate e si avvale dei percorsi ciclabili più adatti per arrivare a destinazione in breve tempo. La stima del tempo per il percorso sarà basato su un complesso insieme di variabili che rappresentano il tipo di strada, del terreno e similari. Proprio come nel caso di navigazione in macchina, offrendo anche la navigazione turn-by-turn.
 
Google Maps con percorsi ciclabili è arrivato in gran parte del territorio di Stati Uniti e del Canada nel 2010. Da allora, alla lista si sono aggiunti altri paesi del mondo, tra cui Austria, Australia, Belgio, Danimarca, Finlandia, Principato di Monaco, Olanda, Norvegia, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Google Maps - novita' Google IO 2013


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?