Google Glass smontati: gli occhiali nel dettaglio

 

Un paio di Google Glass smontati: vediamo di cosa sono fatti gli occhiali a realtà aumentata di Google

Scritto da Simone Ziggiotto il 13/06/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Un paio di Google Glass smontati: vediamo di cosa sono fatti gli occhiali a realtà aumentata di Google.

Gli occhiali Google Glass sono disponibili solo per pochi eletti e uno di loro ha accettato di sacrificare i 1.500 dollari che ha speso per fare suo il paio di occhiali intelligenti in nome della scienza: ha accettato di farsi smontare pezzo per pezzo il suo paio di Google Glass.

I Glass non sono apparentemente destinati ad essere demoliti, ma la squadra di Catwig è riuscita a disassemblare il dispositivo riuscendo poi a rimettere tutto a posto come era prima, con gli occhiali che sono tornati a funzionare dopo il riassemblaggio e con danni estetici solo minori.

Google Glass

Come sono composti i Google Glass
Google Glass si compone di due parti principali - un telaio in titanio (gli "occhiali") e il "pod" che contiene tutti i componenti interessanti. La composizione di base è abbastanza simile a quella di uno smartphone - è presente un chipset TI OMAP 4430 con 16GB di memoria flash SanDisk, un modulo cellulare DRAM Elpida, una fotocamera da 5 megapixel e il touchpad Synaptics. La batteria si trova dietro l'orecchio di chi indossa i Glass, ed è una unità da 570mAh (2.1Wh). Tra la batteria e la parte anteriore di Glass è presente il diffusore audio a conduzione ossea.

La vera novità è il display - non è nulla che possiamo trovare oggi in uno smartphone. Il display con risoluzione 640 x 360 pixel con definizione nHD utilizza ottiche intelligenti che fanno apparire l'immagine diversi metri di fronte a chi indossa gli occhiali.

Google Glass

Sottolineiamo che ad essere smontato è un modello Explorer di Google Glass, che è disponibile solo per gli sviluppatori. Una versione retail (per tutti) arriverà sul mercato solo il prossimo anno, si spera ad un prezzo inferiore, e potrà arrivare con qualche leggera modifica, sia nel design esteriore che nella parte dei componenti hardware.

Google Glass, i materiali costano meno di 80 euro

 
Quanto costa a Google produrre un paio di Google Glass? 80 dollari secondo le stime di Teardown.com. Per un portavoce di Google la stima è "assolutamente sbagliata".
Gli occhiali a realtà aumentata di Google, i Google Glass, sono uno dei gadget più futuristici ed attesi quest'anno, ma per il momento non sono in vendita al pubblico. Solo gli sviluppatori che hanno partecipato al programma Glass Explorer (e coloro che hanno partecipato all'iniziativa Glass for all in One Day), hanno potuto far loro un paio di occhiali Glass pagando 1.500 dollari.
 
Ma quanto costa a Google produrre un paio di Google Glass? E' stato stimato che al produttore costa circa il 5 per cento del prezzo di vendita secondo gli analisti di Teardown.com, che hanno analizzato i materiali di cui si compone un paio di Glass. Nello specifico, è stato stimato che un paio di Glass costa 80 dollari (60/70 euro). L'elemento più interessante è il display, che costa appena circa 5 dollari. In una precedente analisi dei costi, fatta l'anno scorso l'alberino dal China Post Cina, si era stimato il costo del display per 30 dollari.
 
Google Glass, i materiali costano meno di 80 euro
 
Ad ogni modo, la versione consumer di Glass non dovrebbe costare molto una volta che arriverà sul mercato, quindi speriamo che a noi consumatori il prezzo finale sarà inferiore rispetto ai 1.500 dollari che hanno dovuto sborsare gli sviluppatori. Confidiamo in un prezzo inferiore ai 500 euro.
Tuttavia, è doveroso sottolineare che un portavoce di Google ha definito la stima di 80 dollari come "assolutamente sbagliata". Lo stesso team di Teardown.com ha ammesso che la stima può non essere accurata (ma non è sbagliata di molto) ed è al lavoro per aggiornarlo.
 
Google potrebbe fregarci: Il giorno in cui Google ha reso disponibile solo per 24 l'acquisto di un paio di Glass al prezzo di 1500 dollari a chiunque ne volesse un paio le richieste sono state tantissime, più di quante Google se ne aspettava. Quindi, pur di guadagnarci, visto l'interesse dei consumatori, Google potrebbe alzare il costo finale dei Glass solo per guadagnare più soldi.
 
Google Glass ancora in vendita negli USA a 1500 dollari
 
I Google Glass tornano in vendita solo negli Stati Uniti fino a esaurimento scorte. Tutti gli appassionati di tecnologia li possono acquistare a 1.500 dollari.
 
Non è la prima volta che gli occhiali intelligenti di Google vengono messi a disposizione del grande pubblico. Ancora in fase di sviluppo, i Glass erano stati offerti ai consumatori solo per un giorno, il 15 Aprile scorso.
 
Questa volta il colosso di Mountain View ha deciso di essere parsimonioso: oltre al paio di occhiali, nei 1.500 dollari sarà inclusa anche la montatura della Titanium Collection. Almeno per l'immediato, la disponibilità rimane limitata al territorio degli Stati Uniti.
L'annuncio è stato dato su Google+. La Grande G fa capire anche che i Glass nella Explorer Edition torneranno in vendita ancora, nonostante non siano ancora dei prodotti finiti ma stiano attraversando la fase beta.
 
"La settimana scorsa avevamo detto che ci sarebbero stati nuovi modi per raggiungere gli Explorers. Non scherzavamo. Abbiamo imparato molto poche settimane fa, quando abbiamo aperto l'accesso al nostro sito, e così abbiamo deciso di farlo più spesso. Siamo ancora nel Programma Explorer [...] ma da oggi ognuno negli Stati Uniti può comprare un Glass Explorer Edition fino a che ne avremo a disposizione su google.com/glass".
 
A Marzo Google ha firmato un accordo con il gruppo italiano Luxottica. Le due realtà stanno collaborando per rendere gli 'occhiali intelligenti' più alla moda. Per l'occasione saranno coinvolti anche due brand famosi come Ray-Ban e Oakley (leggi: "Google si allea con Luxottica per i nuovi Glass").
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?