Google Doodle: 194 anni dalla nascita di Leon Foucault

 

Al fisico francese Jean Bernard Léon Foucault Google dedica il Doodle nel giorno del suo 194esimo anniversario della nascita

Scritto da Simone Ziggiotto il 18/09/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Al fisico francese Jean Bernard Léon Foucault Google dedica il Doodle nel giorno del suo 194esimo anniversario della nascita.

A Jean Bernard Léon Foucault (nato a Parigi il 18 settembre 1819) dedicato il Google di oggi, che potete vedere nella home page del motore di ricerca. Bernard è stato un fisico francese conosciuto per l'invenzione del Pendolo di Foucault, un'attrezzatura che serve a dimostrare la rotazione della Terra. Proprio questa invenzione ci viene proposta da Google, in una specie di gioco interattivo.

Google Doodle 18 settembre 2013

Figlio di un editore, i primi anni di studio di Léon Foucault furono dedicati alla medicina ma il giovane si appassionò alla fisica. I suoi primi interessi furono per gli esperimenti di L.J.K. Daguerre sulla dagherrotipia (l'antica fotografia). Nei tre anni successivi assistette Alfred Donné nei suoi studi sull'anatomia microscopica.

Nel 1850 è riuscito a dimostrare, usando uno specchio girevole, che la velocità di propagazione della luce nell'aria è maggiore che nell'acqua. Questo esperimento è servito per dimostrare anche che la velocità della luce varia in maniera inversamente proporzionale all'indice di rifrazione del mezzo nel quale si propaga.

Foucault, con le sue misure della velocità della luce in mezzi diversi, arrivò ad inventare il giroscopio, scoprendo le correnti indotte (note come correnti di Foucault), ossia correnti indotte in masse metalliche conduttrici che si trovano immerse in un campo magnetico variabile o che, muovendosi, attraversano un campo magnetico costante o variabile. 

Foucault inventò nel 1857 il polarizzatore che porta il suo nome e nel 1858 inventò un metodo per dare agli specchi dei telescopi riflettori la forma di sfera o di paraboloide di rivoluzione.

Nel 1866, Foucault è stato affetto da un morbo che gli ha tolto l'uso delle gambe e poi anche quello della parola (si pensa si sia trattato di sclerosi laterale amiotrofica o di sclerosi multipla). In tali condizioni, Foucault si fece posizionare lo specchio da lui stesso inventato per seguire il moto degli astri, anche se paralizzato nel letto.

La morte risale all'11 febbraio 1868 a Parigi all'età di soli 48 anni compiuti.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?