Google presenta i nuovi Glass con Hardware aggiornato

 

Google ha mostrato in fotografia - una delle oltre 1,5 miliardi che vengono caricate ogni settimana - l'aggiornamento hardware a cui sono stati sottoposti gli occhiali ad alta tecnologia Google Glass

Scritto da Maurizio Giaretta il 30/10/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Google presenta i nuovi Glass con Hardware aggiornato

Google ha mostrato in fotografia - una delle oltre 1,5 miliardi che vengono caricate ogni settimana - l'aggiornamento hardware a cui sono stati sottoposti gli occhiali ad alta tecnologia Google Glass.

Come messo in evidenza dalla società di Mountain View sul proprio social network, gli occhiali potranno funzionare con lenti da vista. E' stato modificato il design, che ora è costituito da un tradizionale auricolare che sostituisce il precedente altoparlante.

Non è stato spiegato quali altre modifiche hardware siano state apportate.

Tutti coloro che stanno facendo da cavie all'esperimento avranno la possibilità di scambiare i loro occhiali 'intelligenti' con quelli nuovi. Il periodo valido per il cambio inizia venerdì e dura 60 giorni. Ciascuna delle 'cavie' potrà invitare fino a tre amici nel programma. "Nelle prossime settimane, tutti gli Esploratori avranno l'opportunità di invitare tre amici nel programma".

Costoro, che Google chiama 'esploratori', sono circa 10.000 cittadini degli Stati Uniti che, ancora a Febbraio, si erano sfidati a una gara a colpi di post su Google Plus per farsi recapitare a casa una delle poche unità di test disponibili. In pochi sono riusciti a farsele spedire a casa al costo di 1.500 dollari.

I Google Glass sono caratterizzati dalla presenza di un piccolo schermo frontale, che consente di osservare i contenuti delle applicazioni sviluppate appositamente (per ora nell'elenco troviamo il New York Times, Facebook, Twitter, etc). Funzionano tramite comandi vocali, consentono di ascoltare suoni, di scrivere messaggi e, per esempio, di guardare Google Maps. Hanno una batteria integrata e mettono a disposizione anche una videocamera frontale per scattare foto e registrare video a mani libere.

Approfondimento: "Google Glass, il Garante della Privacy esprime tutta la sua preoccupazione"

La facilità di riprendere i contenuti foto e video ha scaturito delle polemiche. Come sarà possibile preservare la privacy delle persone, anche di coloro che non vogliono essere riprese, che con strumenti del genere rischia fortemente di essere spazzata via dal tutto? La stessa Google non è stata in grado di fornire una spiegazione.

Sicuramente la possibilità di riprendere quello che succede senza avere le mani impegnate in alcune situazioni può tornare più che utile. Gli occhiali 'intelligenti' sono stati usati, rispettando la privacy della paziente, anche in sala operatoria dal medico statunitense Rafael Grossmann durante un intervento chirurgico. Il video è stato trasmesso in diretta streaming.

Non è stato ancora chiarito quando i Glass arriveranno in commercio. Molto probabilmente ci sarà da aspettare almeno il 2014; è improbabile che arrivino nei negozi per il periodo natalizio.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?