Google non ha sbagliato a vendere Motorola

 

Google, al contrario di quanto si può pensare, non ha perso molto dall'acquisto di Motorola Mobility alla rivendita a Lenovo due anni e mezzo dopo

Scritto da Simone Ziggiotto il 31/01/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google non ha sbagliato a vendere Motorola

Google, al contrario di quanto si può pensare, non ha perso molto dall'acquisto di Motorola Mobility alla rivendita a Lenovo due anni e mezzo dopo.

Sappiamo che Lenovo ha acquistato Motorola Mobility da Google per 2,91 miliardi di dollari, a circa due anni e mezzo da quando Google ha acquistato Motorola Mobility per 12,5 miliardi di dollari nel 2011, ma Google alla fine di tutto ci ha guadagnato o perso?

Utilizzando la matematica semplice, possiamo giungere alla conclusione che Google ha perso circa 9,6 miliardi di dollari dall'investimento, da cui ha ricavato soltanto un ricco portafoglio di brevetti. Secondo gli analisti, tuttavia, ci sono altri fattori da tenere in considerazione. Vediamoli insieme.

Quando Google ha comprato Motorola, quest'ultima valeva 3 miliardi di dollari in cash e circa 1 miliardo di dollari in crediti d'imposta: così l'affare è costato alla fine a Google intorno a 8,5 miliardi di dollari. Poi, Google ha venduto il business set-top box di Motorola ad Arris ricavando circa 2,4 miliardi di dollari, arrotondando il totale a 6,1 miliardi di dollari. Infine, sottraendo i 2,9 miliardi di dollari da Lenovo, possiamo concludere che Google ha perso 3,2 miliardi di dollari.

E questa semplice analisi è stata fatta senza tenere in considerazione il valore potenziale dei brevetti di Motorola comprati da Google un paio di anni fa, che sono rimasti di proprietà di Google dopo il passaggio di Motorola a Lenovo.

Riassumento, Google non ha perso poi così tanto dall'affare.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?