HTC: smartphones Android forse banditi dagli USA nel 2012

 

HTC sembra essere coinvolta in un guaio abbastanza serio che comprometterebbe la vendita dei suoi smartphone Android negli Stati Uniti

Scritto da Simone Ziggiotto il 21/12/11 | Pubblicata in HTC | Archivio 2011

 

HTCHTC sembra essere coinvolta in un guaio abbastanza serio che comprometterebbe la vendita dei suoi smartphone Android negli Stati Uniti. La US International Trade Commission ha ritenuto colpevole HTC di violare i brevetti di Apple e ha vietato l'importazione e la vendita dei loro dispositivi Android negli Stati Uniti.

I brevetti in questione riguardano una caratteristica di dispositivi iOS in cui il dispositivo filtra il testo dei messaggi separando gli URL, numeri di telefono e le località sulla mappa, trasformandoli cosi' in link cliccabili per essere aperti dalle rispettive applicazioni.

Il fatto è che la funzione in oggetto è in realtà una parte integrante del sistema operativo Android e non qualcosa che HTC ha aggiunto. Tuttavia, dal momento che Google non vende Android, Apple non può far ricadere le colpe su Moutain View e quindi la cosa migliore da fare è quella di citare in giudizio il OEM, in questo caso HTC.

HTC

Questo significa anche che Apple può andare da altri produttori di telefoni che possono utilizzare questa funzione presente dalla versione Android 1.5 fino alla versione Android 2.2. Successivamente, gli OEM sono liberi di risolvere il problema nello stesso modo di HTC: rimuovere la caratteristica in questione dai loro telefoni.

Infatti, HTC ha appena rilasciato una dichiarazione ufficiale dove ha confermato l'intenzione di rimuovere la funzione dai dispositivi. Ciò significa che l'azienda sarà libera di importare e vendere i propri telefoni. Tuttavia, questo aggiornamento deve provenire da Google e non ad HTC e i tempi possono non essere brevi.

Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?