Google: 500 milioni di dollari per promuovere Moto X

 

Google ha approvato un investimento di 500 milioni di dollari per la promzione del Moto X

Scritto da Simone Ziggiotto il 12/07/13 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2013

 

Google ha approvato un investimento di 500 milioni di dollari per la promzione del Moto X. Il gigante Web sta inoltre adottando misure per limitare le applicazioni preinstallate dai vettori sul dispositivo, secondo le fonti del Wall Street Journal.

Proseguono le notizie che riguardano il Moto X, il primo cellulare di punta in arrivo da Motorola Mobility da quando la divisione è stata acquisita dal colosso del Web Google più o meno un anno fa. Secondo persone vicine allo sviluppo del telefono, Google dovrebbe consentire alla divisione di spendere fino a 500 milioni di dollari in campagne marketing per lo smartphone tanto atteso negli Stati Uniti e all'estero. Il dispositivo dovrebbe essere disponibile per i clienti dei vettori americani AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon Wireless il prossimo autunno.

Con una particolare attenzione verso la personalizzazione del telefono per il cliente, Motorola ha riferito che limiterà il numero di applicazioni che gli operatori possono pre-installare in Moto-X, che sono spesso inutili e difficili da rimuovere senza andare a modificare a fondo il software del dispositivo. I clienti saranno in grado di scegliere i colori per la parte posteriore del dispositivo e potranno anche incidere un nome o un messaggio nel rivestimento, come confermato da ABC News all'inizio di questo mese.

Al di là di una solida partnership con l'operatore Verizon, Motorola ha lottato sodo per vendere i suoi smartphone Android negli ultimi anni, in particolare contro la concorrenza molto forte dei telefoni Samsung. Con il sostegno di Google, il Moto X rappresenta la migliore possibilità di Motorola per farsi strada sul mercato dei telefoni intelligenti nei confronti di Apple e Samsung.

Dopo mesi di voci e speculazioni, e la messa online di una pagina sul sito di Motorola che invita gli interessati al telefono di lasciare il loro indirizzo mail per ricevere informazioni non appena sarà disponibile per la vendita, il Moto X pare sia finalmente pronto per essere annunciato, forse già entro la fine di questo mese.

La pagina dedicata sul sito di Motorola, che pubblicizza il Moto X come "il primo smartphone progettato, costruito e assemblato negli Stati Uniti", promette che il portatile è "coming soon", quindi in arrivo entro breve.

Motorola ha detto che si aspetta di avere più di 2.000 nuovi dipendenti a Fort Worth, Texas, impianto che si occuperà dell'assemblaggio dei telefoni. Il fatto che il Moto-X sarà costruito negli Stati Uniti consentirà ai telefoni di arrivare nelle mani dei clienti entro pochi giorni da quando effettueranno il loro ordine, secondo ABC News.

Riguardo alle specifiche del telefono sappiamo ancora molto poco: Moto X dovrebbe avere uno schermo con risoluzione HD, fotocamera a 10 Megapixel, processore dual core Snapdragon S4 Pro e sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?