Moto X Phone, immagine della versione americana

 

In questi giorni continua ad aumentare il numero delle informazioni relative al nuovo X Phone che Motorola sta costruendo e che vedremo ufficialmente nelle prossime settimane

Scritto da Maurizio Giaretta il 15/07/13 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2013

 

In questi giorni continua ad aumentare il numero delle informazioni relative al nuovo X Phone che Motorola sta costruendo e che vedremo ufficialmente nelle prossime settimane.

Quello che dovrà essere il simbolo della rinascita della società americana a quanto pare è stato immortalato in uno scatto fotografico, pubblicato dal sito AndroidCentral. Nell'immagine non si vede poi molto, anche se il dettaglio più evidente è il marchio 'Verizon', segno che questo modello sarà destinato alla vendita nel mercato statunitense.

La parte hardware assomiglia a quella vista su Samsung Galaxy Nexus e più recentemente su Lg Nexus 4: la superficie frontale è completamente liscia e non ha tasti, nemmeno quelli soft touch. Tutti i controlli sono inglobati nell'interfaccia utente. I tasti fisici non mancheranno, comunque, ma saranno inseriti lateralmente nella cornice.

Viene fatto notare inoltre la presenza della connessione di rete LTE. In rapporto alla dimensione della mano, si evince che lo schermo avrà una diagonale attorno ai 5 pollici. Il sistema operativo sarà (come minimo) Android 4.2.2 Jelly Bean, sempre che Google nel frattempo non ne rilasci una versione più aggiornata.

La scorsa settimana abbiamo visto armeggiare Eric Schmidt, uno dei massimi dirigenti di Google, con uno smartphone nuovo di zecca, ancora non identificato e con marchio Motorola. Non è da escludere che si possa trattare proprio di X Phone (chiamato anche come "Moto X"), anche se la società americana in questo periodo sta lavorando allo sviluppo di un secondo smartphone della linea Droid.

La "M" americana conta molto sulla nuova generazione di smartphones. Dopo l'acquisto di Google di circa un anno fa, è sprofondata in un silenzio rigeneratore; i frutti di tanto lavoro li dovremmo vedere finalmente tra qualche settimana. La Grande G, secondo quanto riportato pochi giorni fa, dovrebbe aver stanziato la bellezza di 500 milioni di dollari per la campagna pubblicitaria globale.

Moto X sarà "Progettato da voi. Assemblato negli USA". "Progettato da voi" significa che gli acquirenti potranno decidere alcuni elementi hardware prima dell'acquisto. "Assemblato negli USA" significa che Motorola vuole far leva sul sentimento patriottico. Lo smartphone infatti sarà 'made in USA' dalla A alla Z, a partire dalle sedi di produzione.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?