Motorola presenta Moto X: foto e specifiche ufficiali

 

Motorola ha ufficialmente annunciato il Moto X - il primo telefono cellulare che è stato interamente sviluppato sotto la supervisione di Google

Scritto da Simone Ziggiotto il 01/08/13 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2013

 

Motorola ha ufficialmente annunciato il Moto X - il primo telefono cellulare che è stato interamente sviluppato sotto la supervisione di Google. E' anche il primo telefono della società ad essere completamente assemblato negli Stati Uniti.

Il Motorola Moto X è costruito intorno ad un display AMOLED da 4.7 pollici con matrice Full RGB e risoluzione HD a 720p (720 x 1080 pixel). Ciò si traduce in una densità di pixel pari a 316ppi. Lo schermo è protetto da un nuovo tipo di Gorilla Glass, che è soprannominato Magic Glass per via della sua curvatura verso i bordi del telefono (non ricopre solo il display).

Motorola Moto X

Al suo interno, il Motorola Moto X dispone di un chipset Qualcomm Snapdragon S4 Pro con processore dual core Krait con clock a 1.7GHz, GPU Adreno 320 e 2GB di memoria RAM. La memoria interna è da 16GB o 32GB a seconda della versione che si sceglie, e non c'è uno slot per un'ulteriore espansione via microSD. Il chipset Snapdragon S4 Pro fa parte del pacchetto Motorola X8, che include anche un processore di linguaggio naturale e il processore di elaborazione contestuale.

La fotocamera di Moto X ha un sensore da 10 megapixel e utilizza la tecnologia ClearPixel per migliorare le prestazioni in caso di bassa luminosità: permette di catturare più luce ambientale che normalmente viene filtrata dal filtro Bayer, che si trova di fronte al sensore di immagine. Sul lato software, la fotocamera supporta l'HDR, scatti multipli e Panorama. Il Moto X può anche girare video Full HD a 30fps e ci sono funzioni come Face Detection (riconoscimento dei volti) e geo-tagging. Sul fronte, c'è una fotocamera da 2 megapixel in grado di registrare video a 1080p.

Motorola ha pensato di rendere il Moto X un telefono veramente personalizzabile. I clienti possono scegliere se il pannello frontale deve essere di colore bianco o nero, così come il colore del pannello posteriore è selezionabile tra 18 opzioni. C'è anche una terza area personalizzabile chiamata Accent - che copre il bordo della fotocamera e i tasti laterali. Una ulteriore personalizzazione include l'aggiunta di un nome o un breve messaggio sul retro del telefono, così come la scelta di un account Google e il tema da preinstallare sul dispositivo.

Il Motorola Moto X esegue il sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean, che a prima vista sembra 'pulito' nell'interfaccia utente, anche se Motorola ha aggiunto qualche tocco di sua iniziativa. Una di queste è la "funzione di visualizzazione attiva", che fa uso dello schermo OLED e visualizza su uno schermo in bianco nero a basso consumo energetico alcune informazioni come il tempo, la notifica di nuovi messaggi e delle chiamate. Motorola ha anche preinstallato un'app per il trasferimento dei dati, che consente di trasferire foto, video, contatti SIM e anche chiamate e l'archivio dei messaggi di testo da qualsiasi telefono Android con sistema operativo Android 2.2 o superiore.

A causa della schiena curva, lo spessore di Motorola Moto X varia da 5,6 a 10,4 millimetri. Il telefono ha un ingombro abbastanza buono considerato il suo display da 4.7 pollici - 129,3 x 65,3 millimetri con un peso di 130 grammi.

Sotto il pannello posteriore personalizzabile trova posto una batteria da 2200mAh, che secondo Motorola è in grado di durare fino a 13 ore in conversazione 3G e fino a 24 ore in uso misto.

Il Motorola Moto X sarà disponibile inizialmente attraverso le cinque maggiori compagnie telefoniche degli Stati Uniti - AT&T, Verizon, Sprint, T-Mobile e US Cellular. Costerà 200 dollari per la versione da 16GB e 250 dollari per la versione da 32 GB, entrambe con un contratto di due anni.

Vi terremo informati sulla distribuzione internazionale e italiana.

Moto X - Always Ready


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?