Nokia presenta piano Mobile Millennium per il traffico

 

Nokia ha lanciato Mobile Millennium, un progetto collegato ai dispositivi Gps come Nokia N96, il Nokia N95 e il Nokia E71 e in collaborazione con California Center for Innovative Transportation (CCIT) dell’Università di Berkeley che dovrebbe mirare a raccogliere dati interessanti sul traffico stradale e creare percorsi alternativi e modificabili dinamicamente con l'obiettivo di ridurre la congestione di traffico nelle strade

Scritto da Redazione il 14/11/08 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2008

 

Nokia ha lanciato Mobile Millennium, un progetto collegato ai dispositivi Gps come Nokia N96, il Nokia N95 e il Nokia E71 e in collaborazione con California Center for Innovative Transportation (CCIT) dell’Università di Berkeley che dovrebbe mirare a raccogliere dati interessanti sul traffico stradale e creare percorsi alternativi e modificabili dinamicamente con l'obiettivo di ridurre la congestione di traffico nelle strade.

Un sistema capace di prevedere la congestione del traffico e indicare agli utenti strade alternative meno trafficate, avrebbe una ripercussione economica enorme se pensate che ogni giorno sono decine di migliaia i tir in movimento in tutto il pianeta, senza contare che un miglior utilizzo delle strade potrebbe evitare la realizzazione di nuove imponenti infrastrutture, spesso molto costose e altamente inquinanti.

Il sistema preleverà in tempo reale dati e informazioni sulla congestione del traffico e proporrà di volta in volta percorsi alternativipercorsi alternativi o modifiche alla propria tabella di marcia.

La rilevazione del traffico si baserà su sensori installati nel manto stradale, radar o fotocamere collocati sul ciglio della strada per fornire dati ai segnali stradali aggiornati in tempo reale o ai servizi di informazione sul traffico

Per partecipare a Mobile Millennium è necessario possedere un dispositivo mobile, di diverse case produttrici, dotato di GPS, un piano per il traffico dati senza limiti e la capacità di installare e utilizzare applicazioni Java che permettono ai partecipanti di ricevere informazioni sul traffico in tempo reale e le segnalazioni degli incidenti per le principali arterie di gran parte degli Stati Uniti.

Nella California settentrionale una serie di arterie e autostrade che ancora non sono dotate di sensori inizieranno a mostrare le informazioni sul traffico man mano che aumenterà il numero di utenti connessi alla rete. I contenuti creati dagli utenti resteranno completamente anonimi e verranno utilizzati per comporre un quadro del traffico che potrà essere utile all’intera comunità. Il progetto sperimentale si svolgerà in un periodo compreso tra i quattro e i sei mesi e potranno parteciparvi fino a 10.000 utenti.

All’indirizzo http://traffic.berkeley.edu  sono disponibili informazioni su Mobile Millennium, sui dispositivi che lo supportano e sul download del software

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?