Aircel e Ibm: investimenti per 5 miliardi di dollari in cinque anni

 

Secondo quanto riporta l'Economic Times indiano, l'operatore di telefonia mobile indiano Aircel ha intenzione di raddoppiare il suo bacino di clienti e di investire 5 miliardi di dollari americani nei prossimi cinque anni

Scritto da Maurizio Giaretta il 18/03/09 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2009

 

Secondo quanto riporta l'Economic Times indiano, l'operatore di telefonia mobile indiano Aircel ha intenzione di raddoppiare il suo bacino di clienti e di investire 5 miliardi di dollari americani nei prossimi cinque anni.

Aircel, al momento la settima compagnia indiana per numero di utenti (16,1 milioni nell'ultimo quadrimestre del 2008, fonte Wireless Intelligence), intende diventare una compagnia telefonica matura a tutti gli effetti a livello nazionale entro il 2009.

L'operatore mobile indinano è fortemente interessato alle licenza 3G - che al momento non sono ancora state messe in vendita. L'India è il secondo mercato di telefonia mobile per dimensioni a livello gobale.

Ibm lancia investimenti Mobile per 100 milioni di dollari

 
IBM ha annunciato un nuovo piano di investimenti per un totale di 100 milioni di dollari nel settore Mobile entro i prossimi 5 anni per studiare, sviluppare e creare tecnologie a servizio dei dispositivi mobili, netbook e smartphone.

Saranno tre le aree principali di intervento di questo piano di sviluppo del settore mobile ovvero soluzioni mobili aziendali, mercati emergenti e prodotti di largo consumo.

L'investimento annunciata da Ibm rispecchia il reale andamento globale di richiesta di tecnologia con ben 1 miliardo di utenti che entro il 2011 utilizzeranno notebook e netbook, con crescita sostenuta soprattutto nei mercati emergenti che richiedono investimenti importanti in infrastrutture e tecnologie.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?