LG G Flex vs Samsung Galaxy Note 3: il video confronto

 

I ragazzi di PhoneArena hanno effettuato un’interessante video confronto che vede protagonisti Lg G Flex e Samsung Galaxy Note 3, trovate il video a fine articolo

Scritto da Pietro Oliveri il 01/01/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 
I ragazzi di PhoneArena hanno effettuato un’interessante video confronto che vede protagonisti Lg G Flex Samsung Galaxy Note 3, trovate il video a fine articolo.


Si tratta di due Phablet, con questo termine vengono denominati i dispositivi dotati di un display molto grande che si piazzano al centro tra gli Smartphone ed i Tablet.

Hardware:
Lg G Flex

LG G Flex è dotato di un display da 6 pollici HD 1280x720 pixel che ha la particolarità di essere flessibile, processore Qualcomm Snapdragon 800 da 2,2 Ghz, 2 GB di memoria RAM, batteria da 3500 mAh, fotocamera da 13 megapixel e cover posteriore che elimina automaticamente i graffi di lieve entità grazie a delle speciali particelle presenti nella vernice.

Samsung Galaxy Note 3

Samsung Galaxy Note 3 ha un display più bello da 5.7 pollici Super Amoled Full HD 1920x1080 pixel, processore Qualcomm Snapdragon 800 da 2,3 Ghz, 3 GB di memoria RAM, batteria da 3200 mAh, fotocamera da 13 megapixel e pennino multifunzione (S-Pen) integrato nella cover.

Le prestazioni sono simili ma cambiano le interfacce grafiche, l’ergonomia e soprattutto l’autonomia che su LG G Flex riesce ad essere migliore grazie alla minor risoluzione del display accompagnata da una batteria più capiente.

Prezzo:

Samsung Galaxy Note 3 è sul mercato da diversi mesi, inizialmente è stato lanciato al prezzo ufficiale di 729 euro nella versione da 32 GB espandibili via Micro SD ma ad oggi la stessa versione è reperibile online anche al di sotto delle 500 euro mentre LG G Flex arriverà in Italia a partire da Febbraio 2014 al prezzo di 899 euro!

5 milioni di Samsung Galaxy Note 3 venduti nel primo mese dal lancio, secondo gli analisti, battendo così il record di 3 milioni nel primo mese registrato dal suo predecessore, il Galaxy Note 2.

Gli analisti si aspettano che le vendite del phablet Samsung Galaxy Note 3 cresceranno ora che lo smartphone Galaxy S4 ha superato quota 40 milioni di vendite e la domanda di quest'ultimo si sta indebolendo. Secondo la società di analisi coreana Hankooki (citando il presidente di Samsung Mobile), il phablet Galaxy Note 3 è partito bene, avendo venduto 5 milioni di unità in un mese.
 
Per confronto, ci sono voluti 5 mesi a Samsung per spedire 5 milioni di unità dell'originale Galaxy Note (badate bene, numero di spedizioni, non di vendite). Naturalmente, questo è stato un bel risultato, anche, dato che allora il mercato dei phablet era al debutto.
 
Il successore, il Galaxy Note 2, ha venduto 3 milioni di unità nel suo primo mese di disponibilità e ha impiegato un altro mese per arrivare a quota 5 milioni di unità vendute. Insieme, il Galaxy Note originale e il Galaxy Note 2 hanno venduto oltre 38 milioni di unità fino ad oggi.
 
Il Samsung Galaxy S4 ha venduto 10 milioni di unità nel primo mese, il che rende il risultato del Galaxy Note 3 ancora più impressionante - il Galaxy S4 ha un bacino di utenza nettamente maggiore se confrontato con quello del Galaxy Note 3, destinato ad un mercato più di nicchia.

Vi lasciamo ora al video confronto in questione, buona visione. 

LG G Flex vs Samsung Galaxy Note 3


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?