Regno Unito: maggiore comunicazione ma meno costi

 

E' stato di recente pubblicato il rapporto sullo stato del settore TLC nel Regno Unito

Scritto da Redazione il 18/08/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 

E' stato di recente pubblicato il rapporto sullo stato del settore TLC nel Regno Unito. I dati rilevati relativi al 2007 sono piuttosto impressionati se paragonati alla media europea e la media italiana.

Il volume di traffico del 2007 derivante dalle telecomunicazioni nel Regno Unito ha raggiunto quota 51 miliardi di sterline, pari a circa 64 miliardi di euro.

Secondo l'analisi, nel 2007 ogni inglese ha passato in media 7 ore e 9 minuto al giorno utilizzando un servizio di comunicazione, rispetto ai soli 6 minuti di media del 2002. Ovviamente il calcolo riguarda varie tipologie di servizi, Adsl, Internet, chiamate fisso e mobile, ipTV e Tv Mobile, navigazione con cellulare, l'ascolto della radio, shopping e home banking, Tv Digitale e altro.

Pc e Informatica- Sempre tra il 2002 e il 2007, la navigazione media è passata da 5 a 10 minuti mentre il tempo trascorso su Pc e Lap Top è passato da 6 a 24 minuti.

Costi TLC - Nonostante i forti incrementi di traffico, nel 2007 ogni famiglia inglese ha speso 93,63 sterline, con un calo di 1,53 £ rispetto alla media del 2006 (-1,6%) .

A permettere tale riduzione ci sono stati 3 fattori principali:

- Sconti su Volume e tariffe Flat: le promozioni su blocchi di traffico hanno permesso di comunicare più tempo ad costo fisso che, calcolato sul costo unitario, è risultato ovviamente inferiore alla tariffa ordinaria.

- Riduzione dei prezzi di Adsl e Banda Larga: le tariffe sono diminuite a partire da £ 9,87 nel 2006 a £ 9,45 nel 2007.

- Concorrenza e Cambio di provider: il 37% degli inglesi ha cambiato fornitore di rete fissa nel 2007 e ben il 41% ha cambiato almeno 1 volta il fornitore di telefonia mobile, innescando sconti, promozioni e altro sul passaggio di linea.

Internet - I dati su utilizzatori di Internet sono particolarmente interessanti con 58% delle famiglie che accede a Internet e 2 milioni di utenti accedono ad Internet con connessione Umts tramite chiavette Usb o modem GSM.

Internet Mobile - Un utente su dieci inoltre accede a Internet da cellulare, con circa 12,5 milioni di utenti mobili online. Cresciuta anche la Tv online e Tv on deman con 218 minuti nel 2007 rispetto a 216 nel 2006 e 32% di utenti Internet che accede a sistemi di ip TV.

Tech e Ambiente - A concludere il rapporto, il tema ambientale. Solo il 39% degli inglesi si dichiara sensibile ai problemi ambientali quando deve acquistare un apparecchio di telecomunicazione contro la media del 54% per l'acquisto di altre apparecchiature elettriche come elettrodomestici.

Inoltre, dato sconcertante, il 75% degli inglesi non stacca la spina quando non utilizza i dispositivi elettrici con una quantità di energia elettrica sprecata davvero impressionate.

Gran Bretagna: archiviare tutti gli sms, traffico telefonico e Internet

La proposta sembra piuttosto azzardata e in perfetto stile Orwelliano, ma il governo brittannico vorrebbe poter registrare e archiviare in un enorme sistema centrale tutti i messaggi, le chiamate e i log di navigazione effettuati nel territorio brittannico.
 
Secondo il Governo inglese, sarebbe l'unica arma contro il terrorismo. Il progetto prevede di obbligare compagnie telefoniche e provider a immagazzinare tutta questa enorme mole di dati per almeno 12 mesi rendendole accessibili ai circa 100 uffici governativi per la lotta al crimine organizzato e al terrorismo. Per quanto riguarda messaggi e chiamate, sarebbero archiviati solo i dati di data di ricezione, mittente e destinatario e non i contenuti veri e propri di telefonate e messaggi.
 
Il costo di questo progetto sarebbe stimato in 50 milioni di sterline all'anno, pari a circa 75 milioni di euro.
 
La questione privacy per ora non è stata particolarmente evidenziata, in un paese dove esiste una telecamera a circuito chiuso oni 14 persone e dove un londinese viene ripreso mediamente 300 volte nel corso della sua giornata passata nella capitale inglese.



 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?