Samsung Galaxy R e' ufficiale, ecco le caratteristiche tecniche

 

Conosciuto inizialmente con il nome in codice Galazy Z, il nuovo Samsung Galaxy R è stato appena annunciato in maniera ufficiale dai dirigenti dell'azienda sud coreana nel corso di una conferenza stampa

Scritto da Gabriele Coronica il 02/08/11 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2011

 

Conosciuto inizialmente con il nome in codice Galazy Z, il nuovo Samsung Galaxy R è stato appena annunciato in maniera ufficiale dai dirigenti dell'azienda sud coreana nel corso di una conferenza stampa.

Il telefono, in arrivo nelle prossime settimane ed equipaggiato con il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread e l'interfaccia utente personalizzata TouchWiz, esteticamente ricorda molto il Galaxy S2, tuttavia ci sono sensibili differenze a livello tecnico, giustificate dal prezzo che sarà di fascia medio-alta.

Samsung I9103 Galaxy R ha le dimensioni di 125 x 66 x 9.5 millimetri per un peso complessivo di 135 grammi, ha il sensore accelerometro, giroscopio e un display da 4.2 pollici e risoluzione di 480 x 800 pixel, con tecnologia Super Clear LCD e multi-touch capacitiva.

Il processore è un ARM Cortex A9 dual core da 1 Ghz di frequenza operativa, la fotocamera VGA frontale è perfetta per le videochiamate, mentre quella posteriore ha un sensore da 5 Megapixel con autofocus, flash LED e possibilità di registrare video in HD 720p.

Sono presenti i classici moduli 3G HSPA, Wi-Fi, Bluetooth e GPS, oltre allo slot microSD per espandere la memoria fino a 32 GB.

E' possibile consultare tutte le caratteristiche nella scheda tecnica su Pianetacellulare.it.
 

Samsung Galaxy R: test della durata della batteria

I colleghi del sito GSMArena hanno realizzato un test approfondito della durata della batteria del Samsung Galaxy R, mettendo a confronto i risultati con moltissimi smartphone usciti sul mercato, tra i quali anche il Samsung Galaxy S2, considerato il suo "fratello maggiore".
 
Grazie alla batteria da 1650 mAh e al display Super LCD (minori consumi rispetto al Super AMOLED quando si tratta di visualizzare il colore bianco), nella navigazione su Internet il telefono raggiunge senza problemi le 5 ore di utilizzo, superando di oltre mezz'ora il Galaxy S2.
 
Buone notizie anche per la durata in conversazione su rete 3G: ben 9 ore e 40 minuti, un risultato inferiore soltanto al Samsung Galaxy Note e al Wave 3 S8600. Infine, per quanto riguarda la riproduzione di video in alta definizione, il terminale garantisce fino a 6 ore e 21 minuti, leggermente sopra la media.
 

 
Equipaggiato con il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, questo smartphone ha uno schermo multi-touch da 4.2 pollici, 8 GB di memoria interna, 1 GB di RAM, il chipset NVIDIA Tegra 2, una webcam frontale da 1.3 Megapixel e una fotocamera posteriore da 5 Megapixel.
 
Samsung Galaxy R: video del contenuto della confezione
 
I ragazzi del sito GSMarena hanno pubblicato sul portale Youtube un video che mostra in maniera dettagliata il contenuto della confezione e il funzionamento dell'interfaccia grafica del Samsung Galaxy R, conosciuto anche con il nome in codice I9103.
 
Il telefono, che si presenta con un design e dimensioni molto simili a quelle del fratello maggiore Galaxy S2, è la prima cosa che si nota non appena si apre la scatola. Sotto il dispositivo sono poi presenti i manuali utente, le cuffie audio in-ear, il cavo dati microUSB e il caricabatterie da viaggio.
 
Parlando dell'interfaccia, i tecnici dell'azienda sud coreana hanno deciso di equipaggiare questo smartphone con la classica TouchWiz. La gestione dei widget, come si nota dal filmato presente poco più sotto, è davvero immediata, così come quella delle schermate Home, da effettuare tramite pinch-to-zoom sullo schermo touch.
 
Lo spostamento tra i vari menù è sempre fluido e privo di qualsiasi rallentamento, grazie alla memoria RAM da 1 GB e al chipset NVIDIA Tegra 2 dual core in grado di garantire prestazioni di alto livello con ogni genere di applicazione.
Per un riepilogo di tutte le caratteristiche del Galaxy R, potete consultare la scheda tecnica pubblicata su PianetaCellulare.

Samsung Galaxy R, in arrivo il fratello minore di Galaxy S2

 
A prima vista il Samsung Galaxy R potrebbe sembrare il Galaxy S2 dato che presenta un design molto simile a quest'ultimo, scendendo nei dettagli però si notano alcune piccole differenze rispetto all'altro smartphone.
Il Galaxy R si potrebbe definire una sorta di Galaxy S 1.5, un intermezzo tra il Galaxy S e la sua seconda versione: è leggermente più innovativo del primo terminale della serie e un po' meno tecnologico del Galaxy S2.
 
Mentre negli Stati Uniti ancora aspettano l'arrivo del Galaxy S2 già largamente diffuso nel vecchio continente, in Europa verrà ben presto reso disponibile anche il suo "fratello minore" con sistema operativo Android Gingerbread che girerà grazie al processore dual core Nvidia Tegra 2.
Il display di tipo SLCD ha una diagonale di 4,2 pollici (0.1 pollici in meno rispetto a Galaxy S2) mentre la fotocamera integrata ha una risoluzione di 5 Megapixel e consente la registrazione di video in alta definizione fino a 720p.
Il prezzo e la data di rilascio del Samsung Galaxy R non sono ancora ufficiali ma si prevede che lo smartphone raggiungerà il mercato europeo entro la fine di Luglio o, al massimo, per i primi giorni di Agosto.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?